Home Politica UNIONI CIVILI AL VOTO

UNIONI CIVILI AL VOTO

CONDIVIDI

UNIONI CIVILI AL VOTO

Oggi si svotano le unioni civili e la step-vattelappesc non passerà. Se non avessi uno spettacolo al giorno avremmo fatto una nuova puntata e avremmo parlato di unioni civili e questa cosa l’avremmo detta già due settimane fa perché chi voleva capire lo capiva: ovvero che della steppetecildren (storpio per emulare i nostri parlamentari) non glie ne frega niente a nessuno.

Non glie ne frega a Renzi che ha mandato avanti la Boschi grandissima figlia di Boschi.
Non glie ne frega niente a nessun altro.
Non passerà e nessuno ci resterà male tranne i diretti interessati. Dopo settimane di dibattiti infuocati scopriremo che era l’ennesimo specchietto per le allodole per far sembrare un po’ più progressista Renzi e un po’ meno i 5stelle.

Ha vinto la Meloni? No perché comunque è femmina. Ha vinto Bertolaso a quanto pare. Ma il progetto è lo stesso: Roma sarà coventrizzata, spargeremo il sale sulle rovine già per altro salate. Le avete mai assaggiate?

A presto miei incivili compagni di presunte civiltà mai sperimentate. Io parto per FERRARA con Come ne venimmo fuori tour.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here