Home Politica ROSATELLUM E LA CHIAMANO FIDUCIA

ROSATELLUM E LA CHIAMANO FIDUCIA

CONDIVIDI
Rosato

Il parlamento esautorato nel voto sulla legge elettorale che, a sua volta, esautora gli elettori dallo scegliere il parlamentari.

Dice Rosato che “è opportuna la fiducia perché il testo è frutto di un faticoso equilibrio tra maggioranza e opposizione“.
Ma se avessi raggiunto un equilibrio non avresti bisogno di mettere la fiducia, verrebbe da dire. Ma nessun ragionamento lineare spiega quello che succede nelle nostre istituzioni.

Forse la silurerebbero col voto segreto i parlamentari che col Rosatellum temono di non essere rieletti, cioè quelli di Forza Italia che perdono a Nord con la Lega e a Sud coi governatori. Quindi la legge fatta per far nascere un governo Renzi/Berlusconi deve essere protetta dai berlusconiani.

Un tempo fatta la legge si trovava l’inganno oggi fatto l’inganno si fa subito golpe.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here