Home Politica RAI, VESPA E PORTA A PORTA. PAGHIAMO IL CANONE, NON IL PIZZO

RAI, VESPA E PORTA A PORTA. PAGHIAMO IL CANONE, NON IL PIZZO

CONDIVIDI

NON PAGHIAMO IL CANONE, NON IL PIZZO PER FARE LA PROMOZIONE A RIINA E ALLA MAFIA!

Dopo Roma anche a Milano e Torino sono state organizzate manifestazioni estemporaneee davanti alle sedi della Rai
Milano Corso Sempione 27: ore 17.00
Torino Via Verdi 16: ore 18.30

>> Evento Facebook

PARTECIPATE NUMEROSI!

La petizione per chiudere Porta a Porta è già arrivata a 125mila firme in un giorno. Arriviamo a 500 mila in modo che non possano essere ignorate. Non licenzieranno Vespa magari ma la nostra voce gli arriva forte e chiara a lui e ai dirigenti della RAI.

>> Firma la petizione

Commenta questo post

2 Commenti

  1. È motivo di orgoglio seguire un’artista onesta e limpida come te!Farò il possibile per organizzare anche nella mia città;è fondamentale essere uniti e dimostrare che noi nn molliamo!

  2. Inammissibile marchetta al libro del figlio di Riina.
    Assolutamente non paragonabile, come abbiamo visto e sentito più volte in questi giorni, alle interviste dei vari Biagi e Zavoli a personaggi come Sindona e Mario Moretti.
    Fuori luogo e in malafede: quello era giornalismo, quello di Vespa assolutamente no.
    Indegno di ciò che dovrebbe essere il servizio pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here