Home La Trattativa La Trattativa – Vile attacco alla locandina del film dal PD

La Trattativa – Vile attacco alla locandina del film dal PD

CONDIVIDI
la trattativa

>> Guarda il film “La Trattativa” <<

La Trattativa – Vile attacco alla locandina del film dal PD

Sei deputati renziani giudicano deplorevole la locandina de latrattativa e hanno scritto un comunicato che copincollo qui sotto.

Pare che disegnare la sagoma di uno con la coppola e la lupara all’interno dello stemma della repubblica, sia fare di ogni erba un fascio. In effetti lo stemma della nostra repubblica è pieno d’erba e si presta a questa interpretazione.

In realtà voci di corridoio ci informano che sono seccati perché la nostra locandina ha bruciato una slide che avevano preparato per festeggiare l’italicum: la sagoma di un tizio ai domiciliari che scrive la riforma elettorale.

Comunicato del pd:

Roma, 1 ago. (TMNews) – “E’ inutile lamentarsi dei numerosi episodi all’estero che speculano sulla mafia per vendere prodotti, come i casi Don Panino e Vino Mafiozo, se poi in Italia ci troviamo di fronti a casi altrettanto deplorevoli come il manifesto del nuovo film di Sabina Guzzanti che appare decisamente irrispettoso dei simbolo della Repubblica, con l’inserimento al centro dello stemma dello Stato di un uomo con coppola e lupara”. E’ quanto dichiarano i deputati del Partito democratico Michele Anzaldi, Lorenza Bonaccorsi, Federico Gelli, Ernesto Magorno e Nicodemo Oliverio.

“Nel giorno in cui a Londra viene ritirata – spiegano i parlamentari – la pubblicità del profumo creato con i limoni siciliani e promosso come prodotto ‘nella terra della mafia’, esce il manifesto del nuovo film di Sabina Guzzanti, ‘La trattativa’. Nella copertina si vede un uomo con coppola e lupara che campeggia al centro del simbolo della Repubblica. Un modo per accomunare tutto il Paese alla Cupola mafiosa che offende e appare decisamente fuori luogo. Nessuno mette in discussione la libertà di trattare tutti gli argomenti, anche i più delicati e scabrosi, ma da una donna di spettacolo di successo come Sabina Guzzanti ci saremmo attesi una maggiore prudenza nel combinare simboli che non hanno nulla a che vedere tra di loro”.

“A perdere la vita in agguati di mafia – aggiungono ancora i deputati Pd – ricordiamo centinaia di onesti servitori dello Stato e, nel caso specifico del processo sulla Trattativa, la questione è stata sollevata proprio dagli organi dello Stato. Fare di tutta l’erba un fascio è sempre un comportamento sbagliato, ma quando si tirano in ballo le istituzioni può diventare anche pericoloso”.

>> Guarda il film “La Trattativa” <<

Commenta questo post

37 Commenti

  1. Cara Sabina, questo è solo l’inizio …aspettati gli attacchi più deplorevoli da questa gentaglia. Non badarci, sono dei pagliacci. Auguri per il film e grazie anticipatamente. Non vedo l’ora di vederlo almeno un paio di volte ad ottobre.

  2. E’ verissimo che siamo un paese di mafiosi. E come, lo vogliamo ancora negare? B padre costituente e’ un’ignominia che solo uno stato e un popolo criminale possono’ tollerare. tra l’altro PAre che con il voto delle europee gli italiani abbiano chiesto tutto cio’ a gran voce (?). Se e’ davvero cosi’ non resta CHE prenderne atto, ma per favore, signori deputati, basta piagnistei e retorica SU morti e lotta alla mafia. questa ipocrisia infinita fa anche piu’ schifo del resto.

  3. Sei deputati del Pd … Ce ne fosse uno che SA scrivere in italiano: ma perché non rileggono quello che scrivono prima di pubblicare?
    “Di fronti” e “dei Simbolo”…errore di battitura?
    Comunque complimenti a Sabina : ha colto nel segno !

  4. ..si perchè ,vile attacco ad una locandina della repubblica è molto serio come titolo..nei commenti precedenti al mio non riesco a cogliere nè l’ironia di cui sabina era veramente brava,nè una seria analisi politica.ci stiamo grillizzando parecchio a sinistra.

  5. Okay Sabina non prendertela, è normale che dia fastidio significa che hai fatto un ottimo lavoro… e ancora non abbiamo visto il film!!!

  6. La mafia non é solo il manipolo di delinquenti che ben conosciamo, ma é diventata cultura politica Utilizzata per manipolare le coscienze degli italiani affinché il potere di alcuni potesse perdurare ed accrescere. Abbiamo assistito in questi ultimi anni al peggiore degraDo sociale, economico e culturale che maI avrei solo immaginato neGli anni ’70 quando alcuni politici degni di tale nome lottavano per far crescere questa democrazia. Questi politicAnti che la criticano farebbero meglio a fare una profonda analisi Sulle loro azioni Visto che il nostro destino é condizionato a lle decisioni di un delinquente condannato.
    Complimenti a lei per il lavoro che sta facendo . Spero di vederla presto.

  7. riconosco il nuovo simbolo congruo a rappresentare ciò che realmente son diventate la quasi totalità delle istituzioni repubblicane e che diventeranno quelle superstiti tra poco con la riforma della giustizia e la riforma elettorale imminenti. questo regime è arrivato a fare cose che neppure il fascismo aveva mai osato proporre.

  8. PERCHè?! SIAMO IN UNA REPUBBLICA? lO AVEVO DIMENTICATO. vISTO L’INCOSTITUZIONALITA’ DI TANTE AZIONI DA PARTE DEL GOVERNO. nON POSSONO CODESTI PARLAMENTARI DIFENDERE QUALCOSA CHE LORO STESSI, SOPRATTUTTO ADESSO, STANNO MASSACRANDO, SOPRATTUTTO DA UN PUNTO DI VISTA ETICO E MORALE. lE RIFORME CON UN CONDANNATO ! IN QUALE REPUBBLICA ONESTA POTREBBE AVVENIRE? nON POSSONO CERTO DIFENDERE IL SIMBOLO DI QUALCOSA CHE NON ESISTE PIU’. E’ UN’OLIGARCHIA, AL POTERE CI VANNO COLORO CHE HANNO UN POTERE ECONOMICO SULLE MASSE, ANCHE SE SUINI. CHE BRAVI A SCAGLIARSI CONTRO LA GUZZANTI, PER DEVIARE L’ATTENZIONE DALL’ATTACCO CHE LORO STESSI DOVREBBERO SUBIRE, IN MASSA, DA PARTE DEL POPOLO ITALIANO. DIMENTICAVO CHE IL POPOLO ITALIANO è LORO SERVO. TANTO DEL PD, TANTO DEL SUINO E DEI LORO ACCORDI SCONCI. LA MAFIA E’ RADICATA NELL’ANIMO DELL’ITALIANO, CHE RITROVA IN ESSI I SUOI IDOLI. PERCHè QUANDO LO STATO TRATTA CON UN CONDANNATO, CARI PARLAMENTARI, COME LA CHIAMATE VOI? MAFIA O REPUBBLICA ?

  9. Invece Io pensi che sia davvero sbagliato il modo di porsi della guzzanti. Renzi si ACCORDA con i partiti di opposizione entrambi, purtroppo votati dai CITTADINI, guidati da pregiudicati.infatti grillo non ebbe un INCIDENTE ma PROVOCÒ con La sua mancanza di COSCIENZA e rispetto delle regole una tragedia! Basta cercare L’ARCHIVIO de la stampa del 9/12/1980 per capire la gravitÁ della cosa. Detto questo renzi deve trattare con le opposizioni. Si cerchi altri bersagli lei non è credibile e lo ha dimostrato una sera dalla gruber: poche udee ma confuse!

  10. forse Sabina non ha tutti i diritti di parlare sempre sopra le righe per farsi sentire. Forse.

    anche a me da’ un filo fastidio vedere il mafioso nello stemma della Repubblica, anche se temo di dover condividere le tesi della Guzzanti.

    ma il problema non è il fastidio che dà a me.

    il problema è che Guzzanti rischia di farci dei danni invece che portarci dei benefici.

  11. Svelare La verita’ fa sempre clamore! come la continuita’ delle connivenze che consentono la presa e il mantenimento del potere!

  12. ahahahhaa! no, dai, non è vero… è uno scherzo, vero? 😀
    fare una critica del genere è come dire che saviano si è vilmente arricchito scrivendo di mafia e infangando la terra in cui è nato… [OMETTO COSE CHE PENSO CHE SE PUBBLICASSI SUL TUO BLOG TI FAREBBERO PASSARE DEI GUAI PER VIA DELL’ASSURDA LEGISTRATURA IN MATERIA CHE RITIENE RESPONSABILE IL PROPRIETARIO DEL BLOG DI CHI LASCIA UN COMMENTO NEL MEDESIMO]

  13. Cosa??? allora dovremmo continuare a nascondere a noi stessi e agli altri che l’italia e’ una repubblica fondata sulla mafia? in questo modo la mafia ci sara’ sempre. (ed e’ quello che vogliono la maggioranza dei politici attuali). denunciare e’ l’unica via veramente democratica.

  14. Forza Sabina, viste queste squallide reazioni probabilmente stai colpendo nel segno…Per la serie “NOI LA SATIRA NUN LA CAPIAMO” (cit. Vichi) 🙂 Oh, è proprio vero che il PD renziano si sta spostando sempre più a destra…in tutti i sensi ahaha

    Salutami la lupa 😉

  15. se “centiNaia di onesti servitori dello stato” sono morti massacrati dalla mafia, allora cosa si può dire di quelli che son vivi e se la passano bene? sarà mica un lapsus? in fondo normalmente è chi ha la coscienza sporca che si inalbera di fronte alle critiche, chi è onesto di norma se la ride e si chiede se per caso non sta sbagliando qualcosa….
    forza sabina il mondo ha bisogno di giullari, che anche se danno fastidio, almeno fanno pensare!

  16. CARA SABINA, VORREI DIRTI CHE NON VEDO NIENTE DI SCANDALOSO Nella LOCANDINA DEL TUO FILM, CHE ASPETTO CON ANSIA DI VEDERE, COSÌ COME NON MI scandalizzato ORAMAI PIÙ LE OSSERVAZIONI DEI DEPUTATI DEL PD, IN QUESTO CASO, è DI ALTRI PARTITI IN ALTRE CIRCOSTANZE.
    COSA VUOI ASPETTARTI DA COLORO CHE GUARDANO SOLO LA “FORMA” E QUASI MAI LA SOSTANZA?
    LASCIA CHE IO TI DICA CHE IN FONDO LA TUA LOCANDINA RAPPRESENTA BENE LA “TRATTATIVA STATO MAFIA”, IO PENSO DI AVERE PIÙ VOCE IN CAPITOLO DI QUEI DEPUTATI, VISTO CHE PORTO LE CICATRICI DEL TRITOLO DI quegli ANNI. INFINE GRAZIE PER IL TUO IMPEGNO.

  17. Oh, Oh, oh che dite, di ogni erba non si fa un fascio, bensì una canna, al limite si vaporizza.

    ed a proposito di renzi affinchè rimanga traccia di ciò che è riportato su youtube, ma che e’ stato discsso a la7, vedasi http://ur1.ca/hy183 e si metta come titolo: Sabina_Guzzanti_ed_il_Renzi_mostruoso’_Puntata_del-10-04-2014.wmv
    .

  18. E’ inaccettabile per la nostra Repubblica l’accostamento alla Mafia sul manifesto? Non il fatto che Stato e Mafia abbiano siglato un patto scellerato, e che proprio a causa di questo, i servitori dello Stato evocati dai deputati renziani abbiano perso la vita?
    Senza parole…

  19. Ola una miaa amica mі ha twittato il link ɑ questo log e sono passato a vedere com’è.
    Mi piace ampiamente. L’ho messo tra i prefегitі. Bellissimo sito
    e grafica eccezionale

  20. May I simply say what a comfort to find somebody who really
    understands what they’re talking about on the web.

    You actually know how to bring an issue to light and make it important.
    More and more people need to check this out and understand
    this side of your story. I was surprised that you’re not
    more popular because you surely possess the gift.

  21. May I just say what a comfort to discover an individual who truly understands
    what they are talking about on the web. You certainly know how to bring a problem to
    light and make it important. More people ought to read this and understand
    this side of the story. I was surprised you aren’t more popular
    given that you certainly possess the gift.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here