Home Politica La finta terremotata aquilana a Forum

La finta terremotata aquilana a Forum

CONDIVIDI
draquila cinema sabina guzzanti terremoto l'aquila colpevoli
https://www.sabinaguzzanti.it/cinema/draquila-litalia-che-trema/

>> DRAQUILA, GUARDA IL FILM <<

La finta terremotata aquilana a Forum (Il Fatto Quotidiano)

Si chiama Marina e proviene da Popoli, un comune in provincia di Pescara, a 50 km dell’Aquila. Ha partecipato il 25 marzo a una puntata di Forum assieme al suo fantomatico marito, che, in realtà, proviene da un paese vicino Chieti ed è noto in zona per la sua passione per lo spettacolo. Il tinello mattutino di Rita Dalla Chiesa è stato la location per una tragica e squallida farsa propagandistica della grandeur berlusconiana-bertolasiana, al punto da scatenare l’ira degli aquilani e dell’assessore all’Assistenza alla Popolazione del Comune dell’Aquila, Stefania Pezzopane.

Secondo molti commentatori in rete questa donna è una venditrice di fiori. Quel che è certo è che la storiella mal recitata di due coniugi reduci dal terremoto e miracolati da Berlusconi è completamente farlocca. Dalla iperbolica testimonianza della donna affiora un’immagine paradisiaca e sbrilluccicante dell’Aquila: dopo la devastazione totale (“la casa si rigirava, cadevano tutti…eeehm…i lampadari, si sono staccati persino i termosifoni dal muro!”), una città completamente ricostruita nei centri storici, una specie di Eldorado dove “tutti hanno le case”, non c’è più paura e “solo 300 aquilani sono rimasti fuori e mangiano e bevono a spese dello Stato”. E via all’apologia del divo Silvio:Dobbiamo ringraziare solo il presidente Berlusconi. Non ci ha fatto mancare niente, ha dato a tutti case con giardini, garage e tutti lavorano. Voglio quei soldi perché tutte le attività hanno riaperto, tranne la mia. L’Aquila è in piena ricostruzione, sta tornando come prima (…) Sono rimasti fuori solo 300/400 persone, stanno in hotel perché gli fa pure comodo, mangiano, bevono e non pagano nulla, pure io ci vorrei andare”. E non solo: nel centro storico della città “tutte le attività commerciali sono ricominciate, come e meglio di prima”.

Rincara la dose la padrona di casa Dalla Chiesa, pur illuminata dalla consapevolezza di “attirarsi le ire di tanti”: Dovete ringraziare tanto anche Bertolaso, ha fatto un grandissimo lavoro“. Spellamenti di mani e standing ovation corale. E la carampana berlusconiana aggiunge: “Un applausoooo! Quello volevo pure dire”.

Ma le prime timide reazioni contrariate si registrano dalle mail che pervengono alla redazione e, a fronte di un pubblico parteggiante per la berlusconiana ottimista, dalla testimonianza di una volontaria della Protezione Civile, presente in studio. L’unica che sbugiarda i panegirici tonitruanti della ridondante signora. Tutto però è sepolto dai soliti gridolini isterici e dalla risatine innescate dalle penose gag dei due falsi coniugi.

Qualcun’altra sopravvissuta al terremoto, come la signora Assunta Zaratti, rivela al canale aquilano TV Uno di aver espresso tutto il suo sdegno con una telefonata alla redazione di Forum, che ha replicato alla donna affermando che la sua protesta voleva essere solo “politica”. “E’ vergognoso” – afferma la signora Assunta, tuttora costretta a vivere in albergo perchè la sua casa è ancora inagibile – “perchè ancora vivo in un hotel senza alternativa alcuna. E’ stato un teatrino indecoroso e commediante.” E chiede, a nome di tutti gli Aquilani, le pubbliche scuse da parte della trasmissione.

Indignata anche l’assessore Pezzopane che ha scritto una lettera alla Dalla Chiesa: “Durante la trasmissione – si legge nella missiva – persone che, mi risulta, nulla hanno a che vedere con L’Aquila, hanno parlato della situazione attuale, facendone un quadro distorto e assolutamente non veritiero. Noi tutti che, a due anni dal sisma, di cui a giorni andremo a commemorare l’anniversario, viviamo quotidianamente il dramma e la desolazione di vedere la nostra città distrutta e abbandonata, ci sentiamo offesi e presi in giro. La nostra, oggi, è un’esistenza precaria, in case provvisorie e scuole promissorie, senza i nostri luoghi, i nostri spazi, la nostra stessa identità di comunità che fatica a ritrovarsi. Gli anziani giocano a carte sotto le pensiline degli autobus e i bambini hanno, come spazio di gioco, solo i centri commerciali. L’economia è al tracollo, l’occupazione in affanno e temiamo che i nostri giovani abbandonino la città se non partirà la ricostruzione, non solo quella strutturale, ma anche quella sociale ed economica.”.

E continua: “La città che vive quotidianamente tutto questo, con famiglie che hanno perso il lavoro e devono pagare i mutui sulle case crollate, si è sentita ferita e vilipesa. Per questo la invito a venire all’Aquila per vedere con i suoi occhi come si vive qui e che cos’è stato il nostro terremoto”.

Stefania Pezzopane non si è limitata a scrivere tale epistola, ma ha commentato la farsa inscenata a Forum, una fiction con finti aquilani che si spacciano per tali”. In realtà, negli alberghi alloggiano40.000 sfollati e fra questi c’è una grossa percentuale che muore, che non rientra ancora nella propria casa. Se avessero voluto raccontare storie vere, qui ne abbiamo tante. Il fatto che si sia voluto rappresentare un dramma con una storia finta la dice lunga sulle intenzioni di certi mezzi di informazione che hanno oscurato L’Aquila per mesi e ora, alla vigilia del secondo anno, quando sono attesi mezzi di informazione da tutta Europa in città, cercano di “ridimensionare” un presente che non è quello raccontato”.

Tutto il resto della truce e vergognosa propaganda di foggia nordcoreana è in questo triste filmato.

>> DRAQUILA, GUARDA IL FILM <<

Commenta questo post

150 Commenti

  1. Sabì la signora pare ci abbia guadagnato solo 300 euro… poca roba…
    Tu che sei esperta, mica puoi consigliarci qualche investimento che ci porti un rendimento vicino al 20-30%?
    Grazie, ciao.

  2. Ma che non lo sai che a forum si raccontano storie vere ma recitate da attori. Eppure in fininvest ci hai lavorato. Adesso ricominci a scorticacce i cojoni co l’Aquila? Perchè non dici che Cialente ha bloccato 4 miliardi stanziati dal governo Berlusconi per ricostruire il centro storico? Ci fai o ci sei? Me sa che i soldi che te li sei fatta fregare ingenuamete. Tu sei deficiente vera. Non finta. Tu sei una minorata mentale, adesso capisco anche il capoccione!

  3. Infatti!! e nessuno pensa che se all’Aquila va tutto bene , se la stessa Aquila non fosse ancora un cumulo di macerie che senso aveva imbastire questa messa inscena?
    La droga che propina sua emittenza, questa volta ERA TAGLIATA MALE!

    Bene così Sabrina!! Sempre FORTE!!

    Con affetto e stima

    DOM!

  4. MA ANCORA APERTO QUESTO BLOG ??? PER RACCOGLIERE SOLDI DAI GONZI DI SINISTRA E INVESTIRE IL TUTTO IN OBBLIGAZIONI. SAPETE LA GUZZANTI HA BISOGNO DEI SOLDINI PERLA SUA VECCHIAIA . QUI L UNICA CHE SPECULA SULL AQUILA PROPRIO LA SABINA GUZZANTI !!

  5. ma perchè nessuno si indigna della messinscena…. e si continua a parlare di investimenti sbagliati e soldi e comunisti????
    ma nessuno si indigna più????

  6. Perchè Santoro non prende attori per raccontare la sua verità? Sabrina fa la brava, vatti a nascondere! C’hai la faccia come il bronzo!

  7. Su questo blog l’unica messinscema è quella di Sabina ai danni vostri. Che tristezza! Uèèèèèèèè ……………Sabrina, ce lo vuoi dire perchè Cialente ha bloccato 4 miliardi messi a disposizione dal governo o no? O vogliamo continuare a parlare delle stronxate di forum? Dai bella parliamo di cose serie. Facci capire perchè i soldi ci sono ma il sindaco non li usa (che non è USA)……….che li abbia investiti un’annetto per guadagnarci qualcosina????????

  8. massima solidarietà a sabina. che, evidentemente, continua a dare un gran fastidio (chissà se questi qui sono pagati quanto la finta abruzzese o come la trentina di sfigati cartellonati oggi presenti per portare la loro solidarietà al “più imputato dell’universo” davanti al palazzo di giustizia di milano).
    il progetto berlusconia ormai non ha nemmeno l’ombra del pudore di quel che mette in scena.

  9. per i berluscones che girano nella rete a rompere i cabbasisi: alzate il culo dalla sedia e andate all’Aquila, ora, e poi tornate qui e ne riparliamo della bellissima ricostruzione di cartone del “vostro” caimano!!

  10. Cara Sabina,
    Mi vengono i brividi (..e il latte ai coglioni) a pensare che in giro potrei avere a che fare con certa gente (come quella gran signora che qui si firma Giovanna).
    Gente che ha il cervello ridotto in pappa dal big pappa (faccio un po’ di humor vero Ucalcabari? o forse perchè sto per esprimere il mio dispiacere per quello che è capitato a Sabina non posso? Eh si perchè mi dirai che sono un comunistaccio, triste, che non deve neanche tentare di guadagnare qualcosa ogni tanto perchè contro i miei ideali, giusto? Tanto a che servono i soldi oggi giorno ai comunisti? per mangia.. mangiano i bambini, per il resto riciclano, usano le enrgie alternative.. cazzo gli servono i soldi c hanno tutto gratis vero??)

    Comunisti, Fascisti, ma dove cazzo siete rimasti? Aggiornatevi! Aprite gli occhi! Questa vicenda ha dello squallore incommensurabile e sinceramente avevo dato per scontato una reazione di sdegno da chiunque. E invece oh.. mai dare niente per scontato.

    Inoltre, come accennato prima non posso che essere triste per quel che è capitato a te Sabina (che è stata letteralmente truffata) ed è ancora più triste vedere che c’è della gente che è dalla parte dei truffatori.

    Ho 26 anni e sono cresciuto con gli sketch tuoi e dei tuoi fratelli quindi non posso che stimarvi. veri sketch di satira e non studiati ad hoc per farci credere che lui è bravo democratico, di larghe vedute e che non blocca mai niente perchè le prime reti dove si parla male di lui sono proprio le sue.:-)

    Ciao

  11. troll a parte….(bisognerebbe fare una bella epurazione nazimaostalinista:vai red!)
    Un programma di spessore come Forum!Strano……ma stiamo parlando dello stesso forum di rete quattro?Cielo…….non ci posso credere ….davvero c’e’da sorprendersi……..come no!?………
    Dai ,sarcasmo a parte ,che ti potevi aspettare da quei quattro vendipatria…..sarebbe come se pinochet avesse avuto tre tv gestite dalla sua cricca!
    Same shit.No surprise.
    Comunque buono,sempre buono ricordarselo e puntualizzare ogni volta che questi miserabili provano a fare la loro falsa propaganda mediatica nazicentrista.
    Poi dibattere sul blog con i troll ignoranti e lacche’ .No grazie……:non ho tempo!Devo vedere” la prova del cuoco” che quello si’che e’ un programma per noi della sinistra extraparlamentare.Altro che ‘……..scio’ comunque voi che siete capitati nel blog sbagliato …..via a leccare le terga flaccide di papi…..su’ …..aria…….
    utar

  12. …incredibile Sabina, scopro solo oggi, con piacere, il tuo blog!
    Sono rimasta scioccata dai messaggi che ti lasciano perché mi rendo conto che ci sono persone che si alzano la mattina e pensano solo a scrivere questi messaggi pieni di odio sul tuo blog… che spreco di energie 🙂
    Cmq ho letto dei finti terremotati ed ho scritto una mail al programma, mi auguro, sogno (?) che lo chiudano presto!!!

  13. Le cose sono due : o la pezzopane non conta bene o gli Aquilani “sfollati”, man mano che passa il tempo, aumentano di numero (adesso dice che sono 40.000 !!!!) ; a proposito, come mai, una che è di sinistra come te , usa le stesse tattiche del più bieco capitalista per far soldi ed a maggior ragione farli fruttare in maniera non consona all’egualitarismo ,fratellenza , il non prevalere sugli altri(cioè se guadagni di più del dovuto , altri soffrirannoe potanno patire la fame) , da te sempre propugnato a..parole? ^___*

  14. Ahhahahahahah Sabrina, Leggo divertentissimi post dei Berluscojones!! grazie a Dio che esistono, e pensare che quella comparsa s’è fatta pagare 300 euro mentre invece questi che infestano il tuo blog lo fanno a Gratis!!

    Che Taralli!!

    =D

  15. lasciali sfottere Sabrina, sono dei pezzenti, come quelli che vanno davanti al tribunale a sostenerlo; berlusconi li disprezza e loro continuano ad amarlo; chi ti fregato è sicuramente uno che ama berlusconi; costoro non hanno nemmeno rispetto dei loro figli e di loro stessi ; non hanno lo specchio in casa e nemmeno ascoltano la loro coscienza, se non fosse così, ragionerebbero in un altro modo; ho scritto il nome di culo flaccido con la minuscola,di proposito

  16. La droga che propina sua emittenza, questa volta ERA TAGLIATA MALE! Forse questa è la volta che qualche Italiano vada in OVERDOSE di stronzate Berlusconiane!!

    Bene così Sabrina!! Sempre FORTE!!

    Con affetto e stima

    DOM!

  17. Beh, ma qual’ è il problema con Forum? Lo sanno tutti che è una trasmissione finta fatta per gli imbecilli, non ditemi che non lo sapevate anche voi.
    E’ giusto ingannare e sfruttare chi guarda Forum e le altre trasmissioni nazionalpopolari. Guardando quella roba lo spettatore in sostanza dichiara implicitamente di voler rinunciare ai diritti civli in cambio di questa specie di droga di stato.
    Ma che credete che alla ggente con due g gli potete spiegare Deleuze?

  18. Lo spacciatore di Arcore continua a propinare le sue “Dosi” solo che sono un po’ a buon mercato e la gente se ne accorge ch’è “TAGLIATA MALE”…

    Striscia la notizia e la Bufala del Fotovoltaico :

    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/a-striscia-la-bufala-fotovoltaica/2147625

    Un Amichetto di Ricci si spaccia per “Esperto di Energia” per creare consensi contro il fotovoltaico (energia alternativa)

    Ma adesso Ricci (rimasto “attapirato”) si consegnerà il Tapiro da solo ???

  19. @ Dom

    Perché speri che la Dalla Chiesa abbandoni Mediaset? Gli vuoi bene alla Dalla Chiesa? La conosci personalmente magari?
    E poi perché dici che così si rende complice? Cosa credi che la Dalla Chiesa non sapesse perfettamente che quella signora era una attrice pagata per fare il terremotato? Dom sveglia figlio/a bello/a: la Dalla Chiesa fa quella trasmissione da secoli e sa benissimo che è tutta una finta, se ne frega perché ci guadagna su e disprezza cordialmente (e anche un po’ teme) il pubblico che gli va dietro e che la segue trepidante come fai tu.

  20. ok. OKKKEEEEIIIII

    Abbiamo capito che il berlusca ha finalmente messo in campo quella strategia, attuata anche in cina e in russia,
    che mette a libro paga un team di commentatori nei vari blog, per cercare di martellare continamente
    nei blog degli oppositori per delegittimarli,
    (ho risposto a frademar nel post precedente)

    notate che in questi cyborg ci sono sempre le stesse identiche modalità di commento, come che nei “fuochi di paglia” precedenti,
    c’è chi fa il nazista, c’è chi fa quello di sinistra, quello deluso, quello moderato,
    ma lo stile rivela sempre un tono ponderato, mai spontaneo, e uno stle a volte letterario

    non attaccano molto noi commentatori veri, in quanto siamo quelli che devono convicere,
    ma vanno sempre sull’obiettivo come dei terminator.
    vogliono delegittimare o al limite rovinare il clima.

    non è emozionante tutto questo?

  21. PER QUESTO QUESTA GENTE è PERICOLOSA… MANIPOLA LE MENTI CON QUESTI SISTEMI.. E NOI CE LI DOBBIAMO TENERE…

    QUELLO CHE DICONO POI PER DIFENDERE CERTI FATTI E SQUALLIDO COME CHI CERCA DI PRENDERE UNA POSIZIONE…

    L’AQUILA è NELLA MERDA E SFRUTTARE I MEDIA PER DIRE COSE DI QUESTO TIPO DEFORMA LA REALTà.

  22. A Davide , ma che te fumi????

    Smonto volentieri gratis la tua falsa profeta, è gia’ abbastanza bello vedere la finta guru smascherata da se stessa, figurati, quindi non mi servono ulteriori gratifiche…
    Comunque, per la cronaca, no ho mai votato il Berlusca nè il centrodestra in generale, semplicemente da un po di tempo a questa parte non voto proprio ( Di Pietro mi è calato, Bertinotti con i suoi cachemerini va alle feste dei signori, i gentleman del Pd poi, lasciamo stare).

    Comunque consentimi di dire che piu’ che lei, mi stupite voi, che reagite esattamente come fanno i berluscones, parlando di invidia, cattiveria, odio, quando in realtà non c’è nulla di tutto questo…
    La guzzanti, per ripulirsi celermente la coscienza ed abbindolare voi, si è buttata prontamente sullo scandalo Forum, senza però prima avere risposto a molti post che le chiedevano semplicemente come potesse non sapere che il 12% di interesse è perlomeno poco chiaro… A questa semplice domanda la suddetta si è guardata bene dal rispondere, cercando, ovviamente, di far notare la pagliuzza nell’occhio del vicino…

    Svegliatevi, non date retta a questa gente, ragionate con la vostra testa, diamine!!!

  23. @davide

    Caro, questi berluscones (nella variante zoologica del “gasparros”) sono prima di tutto capre in libertà. Ma forse, come dici tu, gli hanno dato anche il solito panino, come compenso.

    Gentucola priva di dignità che si beve mignotte minorenni, ministri mafiosi, baciamano con la lingua a dittatori macellai (il nordafricano Geddafi che si pulisce la mano sui vestiti, dopo il bavoso bacio: vorrei sentire il parere di xenofobo su questo: anzi no, una capra che si firma xenofobo è semplicemente fuori dalla storia dell’umanità, fuori da ogni idea di dignità umana, percò meglio non sapere cosa pensa il suo unico neurone).

  24. @ Tutti

    Cito Luca:

    “Comunque consentimi di dire che piu’ che lei, mi stupite voi, che reagite esattamente come fanno i berluscones, parlando di invidia, cattiveria, odio, quando in realtà non c’è nulla di tutto questo…”

    Questo è il punto. Poi ci sarebbe da parlare del merito, del significato di una protesta o di una denuncia, della possibilità concreta di far pervenire il messaggio a un ammasso informe di persone ormai ridotte allo stato di subumani per le difficoltà economiche e i carichi di lavoro massacranti, gente che cerca solo un po’ di stordimento a buon mercato per non pensare alle proprie miserie quindi incapace di recepire qualsiasi istanza di riflessione sulla propria esistenza e sul modo di lottare per cambiarla.
    Ma si tratta di roba seria e pericolosa, non roba da comici che come dice Davide “non hanno nemici” e “non vanno conro il sistema economico. A quello casomai ci pensa Grillo”…e il bello è che Davide nomina Deleuze…lol

  25. @sig.ra Giovanna

    Visti i concetti a dir poco sgangherati e le numerose deduzioni prelogiche che si sforza di comunicare, le consiglio di leggere il primo libro della sua vita: posso assicurarle che è un’esperienza imperdibile.

  26. Lo ammetto:leggevo il blog e ignoravo i commenti. Dopo aver letto una notiziona su Repubblica.it che raccontava le critiche dei lettori ho deciso di dare uno sguardo; niente di nuovo in realtà, ad ogni persona che dice qualcosa di sensato,interessante,importante, ne corrispondono almeno 15 che dicono stronzate in una lingua che NON è, NON è, la lingua italiana. Spero che madre natura li conservi intonsi. Fanno satira selvatica,ovvero dicono cose comicissime e amare che portano a riflettere chi ha voglia di farlo, e il fatto che lo facciano senza saperlo non è un buon motivo per discriminarli.
    Questo è l’unico commento possibile, poiché lo spettacolino sul post terremoto in realtà non necessiterebbe commenti.

  27. …Che pena questa che si firma Giovanna, ha nel cervello solo una ristretta area di discussione : il 12% !

    E’ gente come lei che ha rovinato l’Italia, che ha permesso al fenomeno “Berlusconi” d’esistere!

    Giovanna o chi si cela dietro una cosa la fa, va a votare e a dare forza al cavaliere baluardo contro le proprie paure, paure che non capisce che le sono state inculcate ad arte proprio da sua Emittenza!
    Insomma è la stessa fiducia che troviamo tra uno spacciatore e il drogato, e non fa niente che lo spacciatore vada a minorenni, o porti fuori dal paese milioni e milioni d’euro per poi farli rientrare con uno scudo fiscale di sua invenzione!! (5% e non 12%) o fondare una città di lusso ad Antigua!
    Tutto è perdonato al Cavaliere distruttore di democrazia ed untore , l’imprenditore che s’è fatto da solo!
    Giovanna la tua droga è tagliata male , al 12% !!

  28. E di che vuoi discutere Dom? Io ci ho provato a chiedere a Sabrina che fine hanno fatto i 4 miliardi stanziati dal governo e bloccati dal sindaco Cialente, prima dimissionario,ora non più. Nessuno risponde……………………..evidentemente cazzate di forum a parte interessi 12% 🙂

  29. Bah non capisco l’accanimento. questo post è un copia incolla di un articolo. Non è stato scritto da Sabina. e l’articolo è presente su diverse testate giornalistiche… e qua si continua solo a commentare di investimenti.

  30. Il dramma è che voi confondete essere di Sinistra con l’essere antiberlusconiani e quindi con un sillogismo da terza elementare pensate che la Signora Guzzanti sia di Sinistra.

  31. e di conseguenza pensate che chi critica una rampolla dell’alta società, che come unico merito ha quello di essere antiberlusconiana (probabilmente per lavoro), sia un seguace di Silvio…
    Ma non credete che ci sia qualcosa di troppo elementare e superficiale in questo tipo di ragionamento?

  32. Essere di sinistra comprede sicuramente essere antiberlusconiani.
    Ma anche essere di destra liberale comprende sicuramente essere antiberlusconiani.

    CAPRA

  33. Signor Musicista che mi dà della Capra, mi saprebbe spiegare in che cosa si distingue oggi il PD o affini dalla cosiddetta Destra Liberale, per quanto concerne la politica economica?

  34. Oggi in Italia chi ha i soldi non’è chi lavora.
    Solo chi evade il fisco sistematicamente ha i soldi ed ha PAURA di governi che possano effettuare un giro di vite !!

    In tutto questo non c’entra l’essere di sinistra o di destra….

  35. vedo che cambi argomento: è già qualcosa, perchè hai detto una stronzata, per giunta volendo fare il sapientino.

    in che cosa si distingue oggi il PD o affini dalla cosiddetta Destra Liberale? A parer mio in nulla (o poco più), ma è sempre meglio che vedere mafiosi, corrotti e malavitosi puttanieri impossessarsi di un intero paese.

  36. @Melania

    Non ti impressiona la sistematicità e l’omologazione di tanti commenti?
    E in certi è la meccanicità del ragionamento più che del linguaggio bloggaro.

    PS: Ma sei per caso la Melania del Globe, se si, sappi che ho visto un tuo spettacolo l’anno scorso e sei stata fantastica.

  37. il vitalizio (per un onorevole in pensione) viene aggiunto alla pensione ,che non e’ sicuramente bassa come quella del mio vecchio papa’,ammonta ad una cifra mensile che si aggira dai 3000 ai 9000 euro mensili anche se costui ha fatto solo 2 anni di “lavoro” ORA IO MI CHIEDO: mio marito e’ morto 23 anni fa’ di incidente stradale aveva 24 anni eravamo sposati e avevamo una bimba di 2 anni,LUI SICCOME E’ MORTO NON HA POTUTO PIU LAVORARE HA LAVORATO SOLO 2 ANNI IN REGOLA,IO SONO LA BELLEZZA DI 23 ANNI CHE MI ARRAMPICO SUGLI SPECCHI TUTTI I GIORNI PER MANGIARE NON PER VIVERE ,perche lo stato dice che a me la pensione non spetta non mi spetta nulla ,sono arrivata a quasi 50 il mio fisico e’ sfinito a forza di lavorare la mia mente anche , e lo stato non mi si fila per niente vi pare giusto tutto questo?

  38. @ Ucalcabari

    Non ho mai votato Berlusconi in vita mia come è ovvio, ma ho smesso di votare quando ho capito che, come dici tu, fra Pd e PdL non c’è in sostanza alcuna differenza di politica economica (la politica estera la fanno già di comune accordo come si sa).

    Due prove evidenti:

    1) Sabina Guzzanti investe i suoi soldi nello STESSO IDENTICO posto di Samantha De Grenet (il che implica che le due signore la pensano, dal punto di vista economico, alla stessissima maniera)

    2) Alla tua domanda sulle differenze fra PD e PdL non risponderà nessuno se non per offendere sul piano strettamente personale gli interlocutori che la pensano diversamente

  39. Cara Isabella, questi qui sono talmente confusi che non sono in grado di rispondere al tuo quesito.
    Però sono informatissimi su tutti i processi di Silvio, so che la cosa non può aiutarti, ma tant’è…

  40. ma perchè nessuno si indigna della messinscena…. e si continua a parlare di investimenti sbagliati e soldi e comunisti????
    ma nessuno si indigna più????

  41. Infatti!! e nessuno pensa che se all’Aquila va tutto bene , se la stessa Aquila non fosse ancora un cumulo di macerie che senso aveva imbastire questa messa inscena?
    La droga che propina sua emittenza, questa volta ERA TAGLIATA MALE!

    Bene così Sabrina!! Sempre FORTE!!

    Con affetto e stima

    DOM!

  42. @ isabella

    io personalmente sono contro la reversibilità delle pensioni
    non ne capisco proprio il senso

    come lavora mia madre da 40 anni puoi lavorare anche tu, possiamo lavorare tutti

    non vedo perché se a qualcuno muore il marito gli deve spettare qualcosa
    semmai ti spettano le agevolazioni per i figli, quello sì
    e per gli handicappati o anziani a carico

  43. Serena dal momento che si parla dell’Aquila mi indigno di più di 4 miliardi di euro bloccati per la ricostruzione del centro storico più che di una comparsa di forum!

  44. Vedi Frademar, dalla caduta del muro in poi la Sinistra è stata presa a picconate, giorno per giorno… Piano piano si è dismessa ogni critica al capiatalismo (considerando l’argomento arcaico). E’ stato totalmente abbandonato l’aspetto della politica economica. Oggi essere di sinistra significa appoggiare i concetti di legalità ed al più difendere vagamente i diritti delle minoranze. Cosa che poi fa dire alla gente “non m’interessa destra o sinistra basta che al governo non ci siano i mafiosi”.
    Il delitto perfetto… Il più delle volte questo processo è stato aiutato e portato avanti proprio da alcune false icone poste erroneamente a sinistra, non dico sempre in malafede… Per non parlare sempre della stessa persona, che effetto vi fa un Roberto Benigni che va a cavallo avvolto dal tricolore a cantare l’inno ad una trasmissione nazional-popolare… A me fa tanto retorica-patriottarda che neanche nel ventennio che fu.

  45. @Frademar @Ucalcabari

    E allora votate berlusconi, astenetevi o fate come volete.

    Ma cosa ne sapete di quanto siamo contro alla miseria di sinistra che ci tocca sopportare?

    Di quante migliaia di volte abbiamo detto di una sinistra floscia e per nulla credibile? Di una sinistra che non è più tale nemmeno per vendola (figurarsi per d’alema veltroni)…

    Chi vi credete di essere, per venire qui a farci una lezioncina che NOI URLIAMO DA ANNI?

  46. Per criticare la sinistra dovreste averne i mezzi, ma voi non sapete neanche cosa significa. Voi vi lamentate della sinistra perchè non esprime una leadership carismatica, non perchè ha abbracciato il libero mercato sin dal primo governo Prodi (il più grande privatizzatore della storia italiana).
    Siete talmente confusi che non vi rendete conto che agognate ad un Silvio Berlusconi di Sinistra per il vostro governo ideale.

  47. @elena

    Isabella, mette in luce lo stridore di uno stato che fa “assistenza sociale” agli ex parlamentari, invece che alle famiglie.

  48. Ucalcabari, ma chi te l’ha detto? Prima, preso dal furore ho usato la parola NOI. Ma qui c’è di tutto. Anche comunisti come me. Ma che ne sai? Cosa ne sai?

  49. Musicista sei comunista? E come giudichi qualcuno che intende guadagnare facendo fruttare il proprio capitale senza un minimo di fatica?
    E’ una domanda che ti faccio solo per mettere in risalto la grande contraddizioni in cui ti trovi al momento…
    Io mica dovevo aspettare “la vicenda del 12%” per capire che la Signora Guzzanti non poteva essere la mia Che Guevara di fiducia…

  50. cara sabina molte volte concordo con le tue opinioni altre molte meno. Sicuramente sei una grande artista e mi sento di solidarizzare con te per quello che ti è accaduto. Essere truffata non è una bella cosa soprattutto se i soldi li hai sudati insopportabili sono invece per i corvi che speculano sulle disgrazie altrui con argomenti che confermano sempre di più il deserto ideologico morale in cui siamo finiti.
    Un abbraccio.

  51. cara sabina molte volte concordo con le tue opinioni altre meno. Sicuramente sei una grande artista e mi sento di solidarizzare con te per quello che ti è accaduto. Essere truffata non è una bella cosa soprattutto se i soldi li hai sudati insopportabili sono invece i corvi che speculano sulle disgrazie altrui con argomenti che confermano sempre di più il deserto ideologico morale in cui siamo finiti.
    Un abbraccio.

  52. Ucalcabari, investire i propri soldi in quel modo è una cosa che io non farei. Non metterei però Sabina sullo stesso piano dei padroni. Questa è una favoletta che con me non attacca: semplicemente Sabina non è persona che vive del lavoro altrui. Certe persone si conoscono dall’impegno che ci mettono, da come si muovono. Il tuo tentativo di far apparire Sabina come una persona poco pulita è miserevole. A te preferisco diecimilavolte i molti blogger liberali (onesti e puliti) che ci sono qui.

  53. Ma che non lo sai che a forum si raccontano storie vere ma recitate da attori. Eppure in fininvest ci hai lavorato. Adesso ricominci a scorticacce i cojoni co l’Aquila? Perchè non dici che Cialente ha bloccato 4 miliardi stanziati dal governo Berlusconi per ricostruire il centro storico? Ci fai o ci sei? Me sa che i soldi te li sei fatta fregare ingenuamete. Tu sei deficiente vera. Non finta. Tu sei una minorata mentale, adesso capisco anche il capoccione!

  54. @Musicista

    E se la smetteste di urlare da anni e cominciaste a fare qualcosa?
    Perché dover sempre delegare o al politico (che poi invariabilmente si rivela corrotto o inaffidabile) o addirittura al clown di turno sia Grillo o la Guzzanti?
    Sai cosa vul dire “fare”? Significa che il musicista rifiuta di lavorare per Mediaset o per impresari di destra (lasciami sghignazzare di fronte a questa possibilità “ossimorica”); significa che la gente rinuncia a fare carriera in ufficio per far valere integralmente il proprio contratto di lavoro ( ahahah…); significa che la gente smette di guardare i programmi imbecilli alla tv e le partite del campionato di calcio (uhuhuh….); significa che la gente scende in piazza come in Egitto e non se ne va finché non cambia il governo (scusa devo smetter. mi fa male la pancia dal ridere).
    Lascia perdere e continua a urlare che è più comodo.

  55. Caro Musicista,
    non mi pare d’aver scritto che la Signora Guzzanti è una persona miserevole o poco pulita… Dico solo che occupa un ruolo d’icona a sinistra che non le spetta (ma ce ne sono tantissimi).
    Potrei affermare che si tratta di una persona miserevole se occupasse quel posto che non le spetta in malafede, ma questo non posso provarlo… Posso sospettarlo, ma non conta.
    Prendo atto del fatto che non avresti investito i tuoi soldi allo stesso modo della nostra Rosa Luxemburg in Guzzanti.

    E mo perdonatemi se vi abbandono, non posso far finta di lavorare tutto il tempo… qui non abbiamo le rendite al sole.

  56. La Dalla Chiesa nella sua replica di oggi non solo non ha chiesto scusa, ma ha offeso la nostra intelligenza tentando di farci credere, leggendo in diretta la scheda della sedicente aquilana, che la responsabilità di certe dichiarazioni sia esclusivamente della donna. Ma il programma non è forse tenuto a verificare l’attendibilità di coloro che mette in onda? E’ come dire che Berlusconi non è responsabile di aver fatto sesso con una minorenne, perchè la minore in questione ha dichiarato di essere maggiorenne…

  57. @Musicista

    Ahahah..ma lo vedi che non sai nemmeno quello che scrivi.
    Roba da matti; ti ricordo che TU hai scritto che certe cose le vai in giro a urlare da anni e quindi noi non possiamo permetterci di dirle a voi.
    Ma che ammasso di squinternati. Meno male che Sabina sa il fatto su e pensa a far fruttare i suoi soldi, mica come quei poveri fessi dei suoi fans. Lol

  58. @davide: la sistematicità e l’omologazione dipendono dal fatto che dietro ciò che dicono non c’è un pensiero,ma solo il senso di appartenenza a qualcosa che non è chiaro nemmeno a loro e che possono difendere solo così, in modo aggressivo,sempre uguale e privo di argomentazioni.
    Non sono quella Melania,mi dispiace!

  59. il berlusconismo è ormai una malattia…non contenti di averci ridotto allo stremo, continuano ad offendere persone che almeno rifiutano di lavorare per delle reti televisive squallide!!! berlusconi, goditi gli ultimi 2 anni, perchè sei finito…tra 2 nni ti piomberà tutto addosso e poi vorrò vedervi voi sostenitori dei miei stivali!!!! a proposito…quanto vi ha pagato?

  60. Che tristezza……………………….ma perchè Bimba e Viva Zapatero li ho prodotti e distribuiti io? Di chi azzzzzzzzz pensi che sia la Medusa Home Entertainment???????
    Ma perchè siete così beoti!

  61. mi ripeto, x chi nn avesse letto: il berlusconismo è la malattia che ha rovinato l’Italia!!! Andate a leggere un pò cosa scriveva il grande I. Montanelli qualche fa e, forse, capirete…Tutte le persone di cultura possono solo disapprovare certi comportamenti vergognosi: e di tutti quelli che si accompagnano col nostro presidente del consiglio, non si salva nessuno: solo donne volgari e uomini beceri (per il significato reale vi rimando al dizionario)

  62. Frademar , ma sei scemo o ci fai? Ti ho detto di non venire a far la predica senza conoscerci, che c’è di contraddittorio in questo? Ho detto che non puoi venirmi a dire, COME HAI FATTO, che io non conosco i limiti della sinistra. Vieni qui a fare lezioni senza accorgerti che dici cose che tutti sanno, perfino i muri. Hai capito adesso? Dimmi di sì, so che ce la puoi fare.

  63. e cmq, della guzzanti mi interessa il giusto: fosse pure quello che dite, è una santa rispetto alle vallette che frequentano villa san martino!!!

  64. Processo Mediatrade

    http://www.youtube.com/watch?v=DBr-WuV9Ahk

    Frode fiscale per 8 Milioni di euro !!!

    Non pagati al fisco significa il 100% in paesi di comodo. Ecco come s’è fatto Berlusconi : SULLE NOSTRE TASCHE!!!

    …imprenditore…s’è fatto da solo…è un perseguitato….E’ SOLO UN LADRO !! (ed ha rubato a tutti anche a te che ti firmi Giovanna)

  65. @ Musicista

    Ah, ma allora non solo non ti ricordi quello che scrivi ma non capisci quello che dicono i tuoi interlocutori. Complimenti, hai le idee chiarissime.
    Comunque ti dico di sì, hai ragione tu, così magari te dai una carmata.

  66. Laura tu hai 15 anni vero? Forse tu sei entrata nel blog e la domanda che volevi fare (come disse il grande Corrado) era “che ore sono?”

  67. ahahahahahaha, davvero!!! sapevo che avrei trovato degli ignoranti e volevo divertirmi un pò!!! (magari i quindicenni ragionassero così): tra 10 anni, altro che unità d’Italia potremmo festeggiare…!
    c’è una cosa che nn capisco: ma come mai tutti questi berlusconiani, noiosi fino alla morte, frequentano il blog della guzzanti? giovanna, qui nessuno ti dirà che ora è…

  68. PER NON PARLARE DEI SOLDI CHE SI STA FACENDO BEPPE GRILLO. UNA BELLA VILLA IN SVIZZERA . MA COME ? MA PROPRIO NEL PAESE PIU CAPITALISTA D EUROPA ?? CARI SINISTRI SI STANNO ARRiCCHENDO ALLA FACCIA VOSTRA E VOI LO SAPETE !!!

  69. Per rimanere nel tema del titolo del post, mi hanno detto (voci di corridoio), che la Secol Superbo e Sciocco Produzioni, ha prodotto solo tre film! Tutti e tre di Sabina Guzzanti.
    Intellegenti pauca:-)

  70. E chi lo conosce Beppe Grillo? Per quanto ne so ha il solo merito di aver mandato voi, con tutta la vostra corte di mignotte e mafiosi, AFFANCULO.

  71. GRANDE LAURA… QUANDO VENGONO SCOPERTI NON GLI RIMANE ALTRO CHE GIRARE TUTTO CON LA LORO ARROGANZA E IGNORANZA, ABILI NELLA PAROLA MA POVERI NELLA SOSTANZA. MA FINIRA’ FINIRA’ – PRIMA O POI FINIRA’ STA STORIA E POI SI SCANNERANNO TRA LORO. COME FANNO ORA QUELLI DI SINISTRA… E SI POTRA’ RESPIRARE ARIA NUOVA IN QUESTO PAESE.

  72. Giovanna, Dio mio, ma quanto è penosa. Ma cosa vuole dimostrare? Lei appartiene a quella minoranza di italiani grazie alla quale siamo ormai derisi in tutto il mondo. La destra e la sinistra non centra più nulla ormai. Siamo messi molto peggio. Avete votato un individuo che ha baciato la mano a Geddafi e venite qui a fare i pagliacci. Avete votato un individuo che proprio ieri ha fatto ministro un indagato per mafia (oltre ad avere nello stesso partito personaggi come dell’utri, condannato per mafia già in secondo grado, e altri come previti per corruzione in via definitiva). Siete capaci di votare un individuo che spende fino a un milione di euro al mese in mignotte (di 50 anni almeno più giovani di lui), sì o no?

    E avete il coraggio di venire a parlare di un’artista che deve il suo reddito solo a chi ha scelto di pagare il biglietto? Ma lo capite che vi state facendo del male da soli? Ma non provate alcuna vergogna?

  73. HAHAHA SIETE SOLO STRACCIONI . AVETE SOLO INVIDIA PER CHI STA MEGLIO DI VOI. INVIDIA SOCIALE SPACCIATA DALLA SINISTRA CHE POI INVESTE SOLDI STILE SABINA GUZZANTI AL 12 PER CENTO . ARIA NUOVA ??? SE ARRIVA DOVETE VERAMENTE ANDARE A LAVORARE PRIMA CHE I NORDAFRICANI VI SOFFINO IL VOSTRO CENCIOSO POSTO DI LAVORO !!

  74. bene, ho trovato qualcuno che ragiona…
    verissimo musicista, siamo derisi in tutto il mondo grazie al bunga bunga del nostro presidente, che squallore, che vergogna!!!
    abbiate pazienza, cari compagni, dobbiamo sopportare altri 2 anni, poi sarà finita l’era del berlusconismo: ormai si è sputtanato anche tra i suoi sostenitori…ahahahah!!!
    questi pochi rimasti fanno una pena mentre si arrampicano sugli specchi: proprio come i nostri deputati e senatori che tutti i giorni, mettono toppe e riparano (cercano di riparare) i guai di quel deficiente di nano tascabile!!!
    e cmq, non mi è arrivata alcuna risposta: cosa ci fate nel blog della guzzanti? andate a lasciare commenti su libero…le vostre vedute sono molto limitate!!!

  75. Ahho Sabina, i figuranti del cavaliere o i segugi si sono sguinzagliati anche qui !!!
    Cakkio li troviamo ovunque, fuori dai tribunali oppure a Montecitorio. Ho l’impressione che gli pagano pure i contributi assistenziali.

  76. D’accordo, che orrore, che schifo, che sdegno, che vergogna.
    Tutta le televisione del resto fa vomitare da qualche decennio.
    Ma anche la Guzzanti Sabina non scherza nelle sue recenti e passate orrende esternazioni di piazza e di studio e di teatro quando dà della puttana, del ciccione, quando distribuisce odio e invasamento con tanta generosità.
    Più inaffidabile e pericolosa del padre!
    Coprì di insulti Ferrarone Giulianone ma qualche mese dopo – che strano – non disdegnò però di farsi ospitare dal ciccione per promuovere il suo film viva zapatero, capolavoro indiscusso così come tutti i suoi film, tutte opere volute e faticate solo per portare la verità, con sudore e abnegazione, vero Sabinona, il tuo portafoglio non c’entra, immacolata figlia di Paolone?
    Piuttosto … Viva Corrado Guzzanti, unico vero genio della famiglia.

  77. Sabina GUZZANTI- La figlia prediletta di Paolo Guzzanti non vive certo di quei mille euro a presenza che offre Santoro per le sue apparizioni tv spesso facendo la caricatura del cavaliere. Ma quei flash servono a Sabina per fare lievitare il fatturato della sua attività principale: spettacoli, libri, film. Anche la Guzzanti si è trasformata in imprenditrice e controlla la maggioranza assoluta del capitale della Sss produzioni srl dove la sigla sta per “secol superbo e sciocco”. Nel 2008 ha fatturato 266.840 . Anche per lei risparmi nel mattone: ha acquistato nell’isola di Favignana (famosa per il tonno) quattro fabbricati e quattro terreni, in parte ad uso pascolo e in parte seminativo.
    Anch’io voglio una srl e scaricare tutto, anche il conto del ristorante. Anch’io voglio chiedere i finanziamenti pubblici per produrre un film con la mia (di proprietà) casa di produzione cinematografica.
    Se l’antiberlusconismo è questo, voglio diventare antiberlusconiana anch’io.
    Beh……….ma questa è rona vecchia, del 2008, scusate, chiedo l’aggiornamento e torno.
    A tonniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

  78. Eh, ma il puttaniere lo votano gli italiani. Parliamo di questo piuttosto, cerchiamo di renderci conto di come sia possibile che il 30% di un popolo voglia da anni un puttaniere al governo che si fa delle scandalose leggi ad personam. Parliamo di come mai all’ opposizione ci sia una sinistra sempre divisa che arriva a compromessi vergognosi come allearsi con Mastella, Di Pietro e chissà, anche Fini.
    Non ci viene in mente che forse la sinistra non ha uno straccio di veduta politica ed economica che sia anche lontanamente realizzabile? Non ci viene in mente che non è Berlusconi o Forum o la Dalla Chiesa che vanno stigmatizzati ma piuttosto gli imbecilli che seguono quelle trasmissioni? Che nel mondo del lavoro la gente si vende la madre (altro che le Ruby) pur di fare carriera o magari solamente per avere un piccolo favore dal capo?
    Credete che il disprezzo verso le classi inferiori appartenga solo alla destra? E’ una brutta ingenuità.
    E credete che il puttanaio e il malaffare nascano con Berlusconi? Silvio è un normalissimo imprenditore italiano che fa quello che fanno tutti gli altri (informatevi) solo che lui è riuscito a mettersi in politica ed era un suo diritto; la gente con due g lo ha liberamente votato sapendo perfettamente cosa voleva e i mezzi discutibili che avrebbe impiegato.
    Il puttanaio, gli agganci sotterranei sociali e politici e la corruzione sono alla base dell’ impresa in tutti i paesi; bisogna rendersi conto che un’ opposizione è possibile solo offrendo un nuovo modello realizzabile che passi necessariamente per la presa di coscienza delle classi subalterne. Dite che questo è possibile? Io dico di no e aggiungo che chi si limita alla critica, satirica o non, è solamente un furbacchione che si cerca una nicchia economica tutta sua.
    Sono i fatti quelli che contano, l’azione politica e di dissenso ma sono cose che costano in termini sociali, lavorativi e soprattutto economici…troppo caro vero? Limitiamoci a mandare affanculo il governo ladro che se po’ fa’ a gratise.

  79. Ehi, mi sono affacciata e ho sentito subito puzza di c…cca !….

    B. li ha proprio sguinzagliati tutti (a suon di monetine?) a quanto pare.
    Anche stamattina, davanti al tribunale, i mercenari si sbracciavano a beneficio delle telecamere.
    Quando tocchi loro il nervetto scoperto, quando sentono il terreno sbriciolarsi sotto i piedini malfermi, quando gli sventoli la banconotina davanti agli occhi, i miserabili hanno il guizzo.

    Ma la dignità è un optional?

    Optional: accessorio, variante che si può avere a richiesta pagando un sovrapprezzo rispetto al modello di serie.

    Uno tsunami vi spazzerà via, la storia e i fatti di questi ultimi 2 mesi, lo insegnano. Siamo messi male a cultura? E ad informazione?
    Uno tsunami vi spazzerà via, questa è una previsione certa. Preparatevi alla dipartita, troll e comparse a basso prezzo.
    Uno tsunami vi spazzerà via.

    E lo farà mentre sareti curvi, a 90°, a raccogliere le monetine ricevute in compenso.
    Perchè vi ricompensano, vero?
    Non ci saranno mica tanti c……ni aggràtise. 🙂 O sì? 🙂

  80. @Giovanna

    Ma che cavolo c’ entra che si è comprata un terreno a Favignana e ha messo su una srl? Qui si ragiona solo ed esclusivamente per partito preso, sembra di stare in Italia.

  81. È scientificamente risaputo che chi vota Berlusconi o è un povero deficiente mentale frustato o un opportunista machiavellico corrotto (di solito psicopatico narcisista).
    Tra questi fascisti -che votano Berlusconi ci sono quelli assomigliano Mussolini, che mandò a morire l’ex moglie e rispettivo figlio in un manicomio, e quei deficienti mentali con il cervello più piccolo di quello di una gallina che s’identificano con le loro enormi frustrazioni (persone rigide e mediocri): vedi il grande opportunista Ferrara, gli psicopatici come Belpietro, Sallusti, Scarbi, i deficienti mentali come Vespa, la Santachè, Gaspari e tutte le puttane messe da Berlusconi nel PDL, per no parlare della corruzione di una partito fascista leghista e mafioso come il PDL.

  82. Ahahahahaha Fred………hai ragione scusa:-). Solo che visto che la Srl è la sua casa cinematografica mi girano un pò i coglioni che chieda finanziamenti pubblici che in parte si mette in tasca e in parte vanno per Draquilia! Che terremoto sta Sabrina, meno male che ci guadagna! Adesso vado, sono diventata antiberlusconiana e quindi vado a prendere un dvd di Sabrina, io spendo, lei guadagna. In compenso, mi accontento di sentirla sbraitare contro il Cav! Vai Sabrinaaaaaaaaaaaaaa, massima solidarietà:-)! Che lo vendono il Vilipendio Tour in dvd che li compro tutti?

  83. Buffoni
    sproloquii dal rubinetto
    nella fogna imbudellate.
    Sabina
    la parola solleva
    e di gocce di fiori inzuppali.

  84. IO SONO RICCO E ME NE FREGO !!! MA VOI PEZZENTI DI SINISTRA RISCHIATE DI PERDERE IL POSTO DI LAVORO A FAVORE DEI VOSTRI AMICI IMMIGRATI . CONTINUATE A PENSARE A BERLUSCONI MA TRA BREVE QUANDO VI RITROVERETE AL DORMITORIO DOVRETE PENSARE A BEN ALTRO !

  85. Vedi… lo xenofobo un esempio di deficienza mentale… frustrato con complesso di inferiorità… dalla forma di scrivere sembra un deficiente mentale della lega… tipo Calderoli o lo stesso figlio di Bossi: proprio un povero cretino come lo xenofobo…

  86. Grannèzza ‘ Dio
    viscère s’arravogliano
    pànza murmurea
    ma ca càzzo mi succère?

    Scusa (xenofobo)
    dìnto ‘o Cesso tùjo
    SCIORDA
    ‘a pànza mia può cacà?

  87. Restando in tema di truffe: a fronte di un preventivo globale di un miliardo di euro, la commissione stanzia per il “capolavoro” della Guzzanti (Le ragioni dell’aragosta) il 40%, ovvero 400mila eurini. Il film viene girato, arriva nelle sale il 7 settembre 2007 e, nonostante molte promozioni ( compresa una ospitata da Santoro ad Anno Zero), al 13 aprile 2008 risulta aver incassato 440.635 euro.
    In gergo cinematografico un buco pazzesco, forse colpa degli italiani progressisti che non hanno capito la genialità dell’artista e l’avvincente trama ( è la storia di un gruppo di comici che si ritrovano in Sardegna e realizzano uno spettacolo teatrale).
    Dopo essersi finanziata con 400mila eurini dei contribuenti, dopo gli scarsi introiti del film, che si inventa la Guzzanti? Chiede una modifica del piano di produzione e un incremento a posteriori dei finanziamenti.
    Documenti alla mano, Verbale n° 6/2007, stralcio seduta del 28/09/07 ” Le società StudioUno, Secolsuperbo e Sciocco(sue) chiedono una variazione del preventivo da 1.052.725 a 1.400.380 euro ” . Si legge nel verbale che ” la modifica più rilevante è quella relativa a ulteriori compensi per la cessione dei diritti per il soggetto e la sceneggiatura della signora Guzzanti, incrementati di 150mila euro” ( da 100mila a 250mila euro). La Commissione però stavolta dice no a un nuovo contributo, giudficandolo immotivato, in quanto il preventivo iniziale è perfettamente congruo. Tra l’altro furono distribuite ben 101 copie dell’opera che ha quindi goduto di un’ottima copertura del territorio nazionale. Semplicemente le sale sono andate deserte e già lo Stato aveva tirato fuori il 40% del costo del film, praticamente finanziando un flop miserabile.
    Il direttore generale del Ministero ha confermato che la ” Sabina Guzzanti si è pure molto arrabbiata con il Ministero, in quanto pretendeva altri soldi di finanziamento, ma trattandosi di soldi pubblici abbiamo agito con la massima trasparenza”.
    Per uno, come me, che non è mai riuscito a ridere una volta alle battute di questa sedicente comica, resta almeno la soddisfazione che stavolta è riuscita a estorcerci una risata : evidentemente la signora pensa che i suoi capolavori non debbano essere pagati dagli spettatori in sala, ma dallo Stato, coprendone quasi interamente le spese.
    E meno male Sabì……….rischiavi di investire di più e avresti potuto perdere ben altro che 400 mila euro, ammesso che tu li abbia persi!

  88. Incredibile ,questa gente ha il cervello spappolato dai vari forum, grandi fratelli,prove del cuoco isole dei famosi e merde varie…….la tristezza è che di trogloditi così sono centinaia di migliaia.Ma ormai avete le orge contate!!! voi e Berlusconi!!

  89. @Giovanna da come scrivi si direbbe che sei benestante, ah! poveri noi pezzenti di sinistra (che sappiamo solo odiare)!! CHE RABBIA! e CHE INVIDIA!!

    Anche come cultura sei ben messa, sono sicuro che Sabrina è felice di avere una simile “fan” documentata!!!

    Ma vediamo le cose sotto un’altra ottica, se eri una residente dell’Aquila , terremotata senza casa e con qualche lutto in famiglia…

    Forse vedresti le cose in una maniera un tantino diversa!! e chissà magari a Sabrina invece di odiarla la stimeresti (addirittura)

  90. Stimo Sabina per il suo impegno di astista e persona civile e socialmente impegnata. La stimo perché fa informazione etica e pulita. In Italia di personaggi mediatici come lei, Marco Travaglio e Grillo ce ne sono pochi e spesso si ritrovano a lottare contro i mulini a vento del populismo, del qualunquismo e della corruzione, nel tentativo di risvegliare animi che, se non corrotti, sono depressi e non credono più in niente. In questo articolo Sabina si limita a riportare un fatto avvenuto in un programma televisivo: non lo fa perché è nata ieri e si accorge solo ora che fatti di questo tipo accadono alla televisione, lo fa per informare. E se poi persone, o gruppi, come quello che si fa chiamare Giovanna, cercano di instaurare un battibecco di basso livello che ha il solo scopo di scatenare rabbia, rancore e energia negativa, per favore non facciamoci coinvolgere. Per resistere bisogna credere in qualcosa, credere che anche se quel qualcosa non lo si vede in televisione e sui giornali non significa che non ci sia e che non si possa creare ogni giorno nel nostro piccolo. Sarebbe bello che qualcuno raccontasse qualcosa di positivo, che fa vedere che i piccoli e grandi successi delle persone per bene esistono e alla fine sono quelli che contano, non quello che dicono le varie Giovanne là fuori.

  91. Comunque grazie sole, non sapevo che Sabrina fosse anche specializata nel salto con l’asta, fino ad oggi ero sicura fosse specializzata solo in salti nel buio:-)

  92. a xenofobo, che trovo molto comico sia per il nickname che i commenti, consiglio di spendere parte della ricchezza di cui dice di essere in possesso in antidepressivi (mi dicono che alcuni funzionano). Anche i ricchi xenofobi hanno diritto alla felicità!

  93. @musicista
    @marco
    @auryn
    @melania
    ecc.

    questi qui sono dei professionisti avevo ragione temo,
    vedrai che dopo una certa ora la piantano e timbrano il cartellino,
    non sto scherzando, in russia ci sono veramente dei team che
    sistematicamente lasciano commenti di depistaggio nei vari blog,
    per manipolare la formazione delle opinioni e l’ambiente di scambio di idee,

    osservate come xenofobo incentri tutti i suoi interventi sui soldi e sulla sinistra
    in modo compulsivo, e con frasi fatte

    osservate ucalcabri e frademar,
    come sono simili e come utilizzano un immaginario anni 80-90 neo-marxista crepuscolare, da polizziotto in ritardo

    osservate come provocandoli fingono di rispondere, ma non fanno che accumulare assurdità,
    e ripetere gli stessi concetti, è la loro tecnica,
    (mi pare di essere in blade runner)
    sento una sorta di freddezza nei loro concetti

  94. @davide

    è possibile, certo. ma forse a pagarli è il PD, vista la figura oscena che stanno fcendo fare al PDL.

    Sono anche ignoranti come capre. soprattutto mostrano un livello psico-affettivo di un bimbo di 8 anni, e quello cognitivo di uno scimpanzè.

  95. @Musicista
    Probabile.
    Anche perché con tutti i soldi mollati dal loro capo alle olgettine…al PDL sono rimasti solo gli spicci: 300 euro alla figurante di Forum e 20 euri e un panino per la claque davanti al tribunale… 🙂

  96. @Davide

    Ah, questa è la teoria del team…
    Be’ sei fuori strada e a furia di prender granchi ti ci potrai fare il risotto. Ucacalcabari non so chi sia e nessun altro come dovrebbe essere intuitivo; che tu veda una somiglianza fra la mia raffinatissima prosa e la loro è un torto gratuito che mi vuoi fare per ripicca, l’ho capito subito, ma anche qui prendi fischi per fiaschi.
    Non è possibile che qualcuno abbia un’ idea diversa dalla tua? Alla prima voce di dissenso devi per forza ricorrere a complicate teorie del complotto?
    Sono di sinistra e penso che a sinistra, intellettuali e politici siano dei fresconi anche piuttosto sprezzanti e dal punto di vista dei risultati concreti direi che non mi sbaglio di molto.

    P.S.: Poliziotto purtroppo si scrive con una sola z

  97. e quindi rita dalla chiesa usando la tragedia del terremoto in abruzzo ,
    fa pubblicita’ al suo silvio berlusconi,si calpesta l’anima di chi soffre ,per pubblicizzare un uomo malato
    che va con le minorenni(come dice la moglie,ed alcune intercettazioni)…ed e’ inutile che si da colpa all’attrice di forum
    qui l’unica colpevole e’ rita dalla chiesa,e inutile che a striscia dia la colpa ad altri,lei e’ l’unica colpevole,
    se dio esistesse…….
    ps. per chi scrive in questo blog andando contro la guzzanti,vorrei sottolineare che e’ grazie
    al modo di pensare della guzzanti che i loro post non vengono censurati…

  98. xenofobo scrive :IO SONO RICCO E ME NE FREGO !!! MA VOI PEZZENTI DI SINISTRA RISCHIATE DI PERDERE IL POSTO DI LAVORO A FAVORE DEI VOSTRI AMICI IMMIGRATI……”
    ao’ pe me questo nun cia’ na lira………..

  99. chissa se la disavventura capita a sabina sara’ mai portata in scena in uno dei suoi spettacoli cosi’ arguti e pungenti. ecco,sarebbe una bella prova.magari fatta in televisione.davanti a milioni di persone.da santoro sarebbe il posto giusto.il palcoscenico ideale.con una bella vignetta disegnata da lauro.ops,quello per una vignetta prende 1000 ( mille ) euro. tra guitti troverete un’accordo.

  100. Sono sinceramente scandalizzato dal livello dei commenti. Si continua a commentare con offese degne della peggiore tv. Cara Sabina, confido nel fatto che tu sappia di avere un nutrito gruppo di persone che ti segue perché sa (o, come me, presume di sapere) che persona sei davvero, al di là delle calunnie. Ce lo hai dimostrato in tutti questi anni. Penso spesso che il fatto che tu faccia quello che fai sia uno dei pochissimi motivi che mi spinge a rimanere in Italia, a non scappare. Spero che chi insulta a caso su questo blog dia anche una lettura veloce alle pagine di Deleuze, magari c’è speranza che si arricchisca.

  101. Carissimi, (e con carissimi si includa chi sa)
    ritornando al post giapponese,
    vi segnalo che sull’ultimo espresso c’è un articolo interessante di nanako yamamori (giornalista):
    dà ragione nel criticare le esagerazioni sulla disperazione della gente,
    e spiega che ci sono un sacco di parole che esprimono diverse sfumature della pazienza in giapponese.
    Però alla fine spiega anche dell’allontanamento dei giapponesi dalla natura nella vita quotidiana,
    e che la catastrofe del terremoto comincia già ad essere interpretata come una lezione per avviare una riflessione
    su altri modelli di consumo e prduzione energetica.
    naturalmente traspare anche l’orgoglio anche di essre giapponese!

    Mi sembrerebbe una buona sintesi, per quel post prematuramente soppiantato.

  102. la vera rovina sono questi personaggiucoli brutti a vedersi e a sentirsi che per 4 soldi si venderebbero pure la madre. tipo quelli che vanno a urlare sotto il tribunale viva berluscojoni per 20 (venti) euro+ panino. se ne becco uno x strada gli compro 20 euro di cerotti e il panino glielo ficco in quel posto. ah se solo potessero sparire dalla faccia della terra tutti sti idioti rimbambiti da trasmissioni tipo forum, e grandi fratelli…ma quanto staremmo meglio? lo so, ognuno di noi ha qualche parente/amico etc che sta tutto il giorno incollato davanti alla tv a farsi fare il lavaggio del cervello…lo so, è dura ma bisogna spegnergli quel cazzo di tv, litigarci…e se proprio non ce la possono fare a rendersi un minimo conto di cosa stiamo diventanto grazie a questa dittatura…bè, forza e coraggio, un bel calcio e giù per le scale…lo so, la violenza non è mai buona, ma davvero pensate che quella specie di donna/mostro che è andata a forum a sparare queste minkiate x 300 euro possa mai capire la gravità del gesto? la rivoluzione non si fa a tarallucci e vino, finchè regnerà il finto perbenismo siamo finiti! pensate se i partigiani avrebbero dovuto convincere i nazisti con le parole a non perpetrare tante atrocità. oppure andate a spiegare a gheddafi che sparare sulla folla inerme non è una cosa buona…

  103. Quello di forum è certamente uno scivolone. Ma da qui a costruirci un caso mi sembra abnorme. Evidentemente tutto fa brodo quando si può attaccare il Governo. Vi

  104. Tutta la mia solidarietà, alla fine ti stanno dicendo che avresti fatto meglio a non denunciare,come hanno fatto molti altri. In bocca al lupo

  105. Sono un berlusconiano della prima ora. Ho sempre apprezzato le doti artistiche di Sabina e continuo a farlo. Le sue idee sono diverse dalle mie? E allora? Devo per forza trovarle tutti i difetti per questo motivo? Devo aggrapparmi al minimo appiglio per cercare di vendicarmi con lei perché parla male del Berlusca?
    E di tutti quelli che fanno lo stesso? Mi spiace che ognuno di noi usi questi spazi, per lo più anonimi, per definire tutti quelli con idee diverse con gli epiteti più offensivi. E magari sfogando le proprie nevrosi mascherate da difesa d’ufficio di Sabina che non ne ha bisogno. Io esprimo solidarietà a Sabina per quello che adesso stanno facendo con lei per un affare che pochi conoscono ma che tutti si sentono in diritto di commentare.
    Sarebbe bello mettere in pratica “non condivido le tue ideee, ma farò di tutto perché tu le possa esprimere”.

  106. Ueilà, cara Guzzanti, mi ride il sedere per i soldi che hai perso con la finanza creativa…. E che Ezio Mauro, pure che sia un povero direttore debenedettiano ligio al dovere delle forcaiole tendenze politically correct sinistroido progression radical chic del suo amato capo che di finanza creativa se ne intende, e che LUI mi aborri non poco, devo dire che il suo articolo sulle tue malefatte finanziarie non fà una grinza. Anzi, credo che faccia ogni tanto un pò di sano giornalismo POP. E lascia stare Berlusconi, il poveretto di Arcore deve essere il tuo sogno sessuale mancato…. Comunque io sono un poveretto, e se qualcuno ha rubato ad una che come te non ha mai fatto un cazzo di niente per spenderli a Santo Domingo… Tanto di cappello !!!

  107. Brava Sabinuccia nostra,fa la moralista del c….. e rompe i c….ni a Berlusconi e poi anche lei,sotto sotto,da perfetta comunista .fa i c…zi suoi. Complimenti e non farti vedere piu’ in giro.

  108. Hai scritto che sono pervenute alla redazione di forum “timide” reazioni contro quanto era stato detto alla trasmissione.
    Forse timide non direi visto il diluvio di insulti su facebook che la dalla chiesa si è presa, le proteste violente via mail, compresa la mia, con messaggi di disprezzo vergogna e ribrezzo per la televisione stile propaganda cinese che è diventata mediaset da un bel pezzo a questa parte.

    Comunque invito tutti al boicottaggio delle reti mediaset e dei beni e servizi che sono pubblicizzati.
    Boicottate il nano e chi gli dà la pubblicità! Il potere del farabutto di stato, che qualcuno osa chiamare presidente del consiglio, va corroso dalle fondamenta agendo da non consumatori, visto che come cittadini non contiamo nulla agiamo da telespettatori e consumatori boicottando i suoi media!

  109. Non so perché lo sto scrivendo, ma lo scrivo.

    Per quanto riguarda i contributi ai film italiani che poi si rivelano un flop nelle sale… Si chiama cultura e c’è una commissione che decide per quel motivo.
    In campo culturale, non è una buona idea prendere come unico riferimento la popolarità od il successo di pubblico.
    Seguendo questo ragionamento, l’anno prossimo chiederemo ai nostri figli se preferiscono l’ora di matematica o quella di ricreazione. Credo proprio che la ricreazione avrà un enorme successo nelle sale e… Addio matematica.
    In effetti c’è una differenza… La scuola è obbligatoria, i film no. Quindi in effetti non serve a molto, almeno finchè non verrá istituito il cinema obbligatorio.
    In effetti il problema è proprio la democrazia. Tutto sto potere ad una massa di deficienti non può che portare questi risultati.
    Ecco perchè la cultura, nella scuola soprattutto, è molto importante in uno stato democratico. Per evitare di dare il poter ad un branco di deficienti…
    Ops… Già fatto…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here