Home Politica La TV mette KO l’intelligenza… Quando si legge un ottimo libro siamo...

La TV mette KO l’intelligenza… Quando si legge un ottimo libro siamo molto più forti.

CONDIVIDI
Intelligenza

 

Guardo i tg, vedo Renzi che parla con la Lagarde e Obama e mi domando come le persone intelligenti abbiano potuto subire questo cappotto.

L’intelligenza si è come ritirata, arresa, è diventata insicura, solitaria.

Come può la parte migliore degli esseri umani prendere le redini del mondo?
Ora Fazio sta dicendo: ma se a 17 anni si vince un Nobel poi cosa si fa nel resto della vita?
Una domanda cretina che viene a fagiolo.
Ho la sensazione che rimettere ogni cosa al suo posto potrebbe essere un attimo.
Concentriamoci tutti.
Quando si dice che usiamo solo un decimo del nostro cervello, si pensa sempre che ci manchi una chiave per accedere al resto.
E se più semplicemente il restante 90% fosse inutilizzabile perché pieno di cazzate?
Se semplicemente smettessimo di parlare di cazzate, occuparci di cazzate?
Leggiamo solo libri importanti. Non occupiamo la mente con bestialità.
Questo già cambierebbe molto.
A proposito l’avete letto “Anima“? E’ un libro davvero bellissimo.
Wajdi Mouawad è l’autore visto che nei commenti lo domandate.
Quando si legge un ottimo libro siamo molto più forti.

Commenta questo post

3 Commenti

  1. Se cercassimo di riempire noi il nostro cervello, invece di farcelo riempire dal vuoto degli altri, siamo sicuri che molte cose cambierebbero.
    E, sì, un buon libro può essere un ottimo inizio!
    Grazie del consiglio, Sabina!

      • 🙂
        “Ma cosa devo fare allora?”
        “Danzare, continuare a danzare, finchè ci sarà musica. Capisci quello che ti sto dicendo? devi danzare. Danzare senza mai fermarti. Non devi chiederti perchè. Non devi pensare a cosa significa. Il significato non importa, non c’entra. Se ti metti a pensare a queste cose, i tuoi piedi si bloccheranno. (…) Anche se quello che fai può sembrarti stupido, non pensarci. Un passo dopo l’altro, continua a danzare. E tutto ciò che era irrigidito e bloccato piano piano comincerà a sciogliersi. Per certe cose non è ancora troppo tardi. I mezzi che hai, usali tutti. Fai del tuo meglio. Non devi avere paura di nulla. Adesso sei stanco. Stanco e spaventato. Capita a tutti. Ti sembra sbagliato. Per questo i tuoi piedi si bloccano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here