Home Politica Brescia – Dopo 17 giorni i migranti sono scesi dalla gru

Brescia – Dopo 17 giorni i migranti sono scesi dalla gru

CONDIVIDI
BRESCIA DOPO 17 GIORNI I MIGRANTI SONO SCESI DALLA GRU

Brescia – Dopo 17 giorni i migranti sono scesi dalla gru

Il racconto di un testimone che ha filmato tutta la battaglia: i migranti sono scesi dalla gru

L’accordo era:

  1. far riformare il presidio sotto la gru
  2. una volta discesi essere accompagnati dagli avvocati di dirittipertutti e dai mediatori culturali in questura
  3. garanzia che non sarebbero stati espulsi immediatamente

e loro sarebbero scesi alle 20.

La questura, dopo l’accordo con la prefettura NON voleva accettare i termini e hanno accerchiato con oltre un centinaio di carabinieri e di polizia in assetto anti sommossa e non voleva fa passare nessuno.

I migranti, hanno dimostrato segno di buona volontà chiedendo che almeno ci potessero essere gli avvocati e i mediatori culturali, i tira e molla sono durati lungamente, e la questura ha cambiato le carte in tavola e ha autorizzato l’ingresso solo degli avvocati e degli sciacalli…. (ovvero chi prendeva le parti della questura: camera del lavoro, cisl, pretuncoli vari….)

Sono riuscito a sgusciare guadando il fosso che non era presidiato dalle forze dell’ordine, per fare almeno un filmato della discesa dalla gru, arrivando fino al limite ultimo possibile, l’ultimo schieramento di carabinieri a 40 metri dalla gru…

Molti compagni si stanno al momento trasferendo alla questura per controllare che non vengano espulsi.

Io sono appena tornato a casa zuppo come un pulcino, così come la telecamera… (pioggia battente dalle 18…) inizio ora a fare un montaggio della cronaca della giornata per metterlo online al più presto

Attendo ancora notizie sullo stato di salute di una compagna fermata davanti al consolato egiziano e poi rilasciata, mentre nulla si sa ancora di un delegato dei migranti che la accompagnava…

A milano sono stati fermati e poi rilasciati europarlamentari dell’idv che chiedevano un incontro con il prefetto.

Oggi sono stati espulsi con un volo da Malpensa gli egiziani che erano stati fermati i giorni scorsi…

Ti abbraccio

Commenta questo post

5 Commenti

  1. Ieri sera leggevamo i primi commenti dei giornali, quando i quattro uomini sono scesi dalla gru e le parole del vescovo di Brescia, che si diceva soddisfatto per il positivo esito della vicenda.
    Si sottolineava come fosse stato raggiunto l’obiettivo di ‘ottenere il maggior bene possibile per le tutte le persone implicate’.
    Eh già, meno male che sia finita così.
    Che si siano levati dalla gru e quindi dalla vostra vista. Perché stavano lì da troppi giorni a darvi fastidio e a farvi porre delle domande, a voi, a tutti noi, al paese.
    Domande sui diritti e sulla dignità di esseri umani, prima ancora che di lavoratori o immigrati.
    Meno male che è finita così, senza altro clamore.
    Sarebbe stato meglio non protestare, attendere in silenzio dopo le promesse, il lavoro da schiavi, i diritti negati.
    Sarebbe stato meglio subire in silenzio, e nel silenzio assordante del disinteresse generale essere cacciati.

  2. fra una quindicina di giorni partirà il progetto di un doc-report sulla vicenda, voglio lasciare in pace gli occupanti della gru per qualche giorno…
    sono già d’accordo con loro per una loro partecipazione attiva alla realizzazione. E’ doveroso… sono loro che hanno-stanno rischiando di più.

    l’evolversi della vicenda, la potete seguire sul sito di radio onda d’urto http://www.radiondadurto.org

    non sto a raccontarvi, c’è già tutto lì

    ciao a tutt*

  3. fino a che ci sara chi sfrutta l’immigrazione,e chi non capisce che il mondo è di tutti e che i confini se li devono infilare nel culo,il dramma è destinato a rinnovarsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here