Home La Trattativa Berlusconi e la Mafia

Berlusconi e la Mafia

CONDIVIDI
Berlusconi Mafia

>> Guarda il film “La Trattativa” <<

Berlusconi e la Mafia

Visto Anno Zero e sono stata sopraffatta da una botta di entusiasmo anche comica.

Siiiì. Ci siamo anche noi con i giovani di Caltassetta! Che commozione vedere italiani come noi fratelli compatrioti finalmente. Che belle facce. Grazie ragazzi. Grazie di esistere.

Sembrate un miraggio, la cavalleria, la terra che si spacca al momento giusto e sputa fuori i guerrieri più forti. Sembrate luce.

Un esercito di fotoni che attraversano tutto. Entusiasmo esattamente. E’ giusto esprimere lo sconforto come pure l’entusiasmo quando c’è.

Nella metro visti con la musica in cuffia la gente che annuisce al ritmo. annuisce e non vorrebbe. non controlla i suoi suoi nervi.

Quando i magistrati giovani e meno di Caltanissetta si sono alzati quando il nipote di Rocco Chinnici ha detto di voler fare il carabiniere tornare in sicilia e arrestare i mafiosi vedo che l’italia ancora c’è ed è davvero l’italia di eccellenze l’Italia dei grandi l’Italia a cui sono fiera di appartenere.

Milano 2 la replica che Ghedini non ha avuto quando ha detto la Edilnord era una società florida che non aveva bisogno di finanziamenti né risultano: per quello che so per milano 2 ci sono state entrate in contanti difficili da ricostruire non che la edilnord fosse in condizioni rosee.

Berlusconi aveva 35 anni, non aveva soldi di familglia, ma ci penserà la magistratura.. solo che il giudice è quello che ha assolto Andreotti e la magistratura al suo interno è divisa e i carabinieri da quanto emerge dal processo Mori e dalle dichiarazioni di Ciancimino sono e da tanti altri episodi sono inaffidabili per usare un eufemismo.

Ad ogni modo un brindisi ad Anno Zero, le puntate sulla Mafia 2009/10 sono state eccezionali, bravi tutti bravissimi tutti. Viva l’Italia e godiamoci la gioia di appartenere a un paese così bello fatto di persone cosi’ coraggiose.

Riprendiamoci il nostro paese riprendiamoci il sogno che racconta la nostra costituzione.

>> Guarda il film “La Trattativa” <<

Commenta questo post

22 Commenti

  1. Se siamo nella m… fino al collo e’ appunto per colpa della maggior parte della gioventu’ cinica e qualunquista che vive solo nel presente gia dall’inizio degli anni ottanta e che s’incazza solo quando gli si tocca il loro buco del culo pieno di m… . Chi ci lavora con questa gioventu’ di m… non manca mai di far notare la loro immensa ignoranza , il loro convenzionalismo di fondo , il loro orgoglio collettivo e il loro vittimismo , facili prede dei ” buoni maestri ” auspicati dalla Meloni , i vari Ruini , Bertone , quelli che non fanno politica ma poi approfittano del caso Tartaglia per parlare di ” cattivi maestri ” , intendi i vari Travaglio , Santoro , Luttazzi e , last but not least , la Sabina , senza parlare del RATzinger che prima dice di non fare politica e poi parla di regno del male dei regimi atei e materialisti ovviamente con un occhio al presente , e poi ci si stupisce che recentemente una classe di giovani COGLIONI abbia votato in stragrande maggioranza per il mantenimento in classe del crocefisso quando il prof lo voleva bandire durante le sue lezioni considerandolo un insulto alla laicita’ , all intelligenza e in definitiva al libero pensiero .

  2. Ciao Sabina sono Luna da barcelona. Stiamo portando un’iniziativa qui a barcelona che si chiama LO SBARCO, e per far conoscere questa iniziativa stiamo organizzando un festival di documentari italiani qui a barcelona. ci piacerebbe metterci in contatto con te, o la tua redazione per parlarti di questo progetto.

    Aspetto news, intanto puoi guardarti il sito http://www.losbarco.org/ stiamo cercando adesioni.

    grazie!

    have a nice day

    luna

  3. Ok perfetto!
    grazie!

    se puoi fai un giro sul sito dello sbarco! 🙂

    siamo gia tantissimi…a giungo si sbarca! 😉 ci piacerebbe avere una tua adesione!

    ciao e grazie

  4. Mah, per fortuna c’è annozero a far credere ancora alle persone che esiste una televisione pulita, che dà notizie pulite di un’Italia pulita. Altrimenti la maggior parte della persone emigrerebbero o, per quanto sono esaurite da lavoro ecc metterebbero bombe ovunque. Gli italiani sono un popolino composto di: drogati, incivili, fannulloni, raccomandati o stressati. Ma per fortuna c’è annozero nel sistema, come la schedina del superenalotto. Evviva.-

  5. Viva la buona, la bella Sicilia.
    La Sicilia che i pizzini sono quelli adesivi sparsi dai giovani fondatori di AddioPizzo per tutta Palermo.

    Solidarietà ai magistrati di tutta Italia e in particolare a tutti quelli che si occupano di criminalità organizzata

  6. ‘E’ giusto esprimere lo sconforto come pure l’entusiasmo quando c’è.’
    D’accordo con te, Sabina.
    E ce n’era sentendo quei ragazzi di Caltanissetta.

    Sentendo uno di loro, Simone che ha detto che i giovani vedono nei loro genitori una profonda rassegnazione, che non gli lascia guardare il cielo, che non li lascia immaginare un futuro migliore, mentre ‘noi vogliano coltivare una speranza’.
    Quando ha affermato che i giudici che combattono la mafia sono da celebrare in vita, ‘non andare poi ai funerali a piangere, quando prima la mafia non si è combattuta con i fatti.’

    E quando Alessandro, il nipote di Chinnici ha detto: ‘Farò il carabiniere e tornerò per combattere la mafia ad ogni costo. Anche a costo della mia incolumità.’
    I giovani non sono solo quelli che vogliono diventare veline o calciatori, che vogliono apparire in tv, frivoli, superficiali e senza voglia di darsi da fare per il loro futuro. C’è anche una gioventù migliore.
    Ed è meraviglioso vederla prorompere dal grigiore che sembra dominante.

    😀 Sabina: va meglio il raffreddore?

  7. non l’ho visto, però non gioco neanche le schedine…Volevo chiarire che non ce l’avevo con i ragazzi, il figlio di chinnici ecc-massimo rispetto-, non ho visto neanche la puntata, mi riferivo esclusivamente al programma televisivo, che comunque non può essere considerato una panacea di tutti i mali, perchè non è contrario al sistema ma ne è parte. Volevo esprimere questo concetto. ciao

  8. ricordiamoci anche che….Il debito argentino quando andò in default aveva un rapporto con il Pil del 138%, noi ormai siamo oltre il 120%, quindi cominciamo ad avvicinarci…conto alla rovescia?

  9. la settimana scorsa, un mio amico mi a chiesto quali fossero le differenze fra mafia e massoneria.
    non cè l’ho fatta a dargli una risposta. forse qualcuno qui ce la fa…

  10. //it.wikipedia.org/wiki/Mafia
    //it.wikipedia.org/wiki/Massoneria

    ……….ci si sposa anche tra famiglie…….per lo studio fenomenologico……..per lo studio storico………
    …se volete la via breve……..il berlusconismo.

  11. wikipedia.org/wiki/Mafia
    wikipedia.org/wiki/Massoneria

    ……….ci si sposa anche tra famiglie…….per lo studio fenomenologico……..per lo studio storico………
    …se volete la via breve……..il berlusconismo.

  12. anche in relazione al post precedente consiglio “Il patto. Da Ciancimino a Dell’Utri. La trattativa stato e mafia nel racconto inedito di un infiltrato”” di Nicola Biondo e Sigfrido Ranucci Ed. Chiarelettere: c’è TUTTO, ma proprio TUTTO nero su bianco. e risponde forse anche alla domanda dell’amico di ploutch quando in un passaggio un pentito rivela che dagli anni ’70 mafia e massoneria sono ormai una sola cosa.

  13. Ciao Sabrina,
    ho visto anche io Anno Zero e la cosa che mi ha lasciato alquanto perplesso non è sicuramente l’intervento dei giudici o delle associazioni antimafia ma l’intervento preparato e strumentale di ragazzini di 14 anni che, scusa, ma non sanno nemmeno di che stanno parlando. La Sicilia e con lei la provincia di Caltanissetta, della quale io faccio parte, è composta da gente operosa, dignitosa e rispettosa e non sicuramente da una minoranza esigua (perchè di questo si tratta) di mafiosi del cazzo che hanno rovinato la vita e la dignità di un popolo aiutati tra l’altro dallo stato (di qualsiasi colore politico) al quale probabilmente ha sempre fatto comodo tenere il sud e nel particolare la Sicilia in uno sorta di sottomissione.
    Poi massima solidarietà e collaborazione con tutta la popolazione civile, con la magistratura e con tutti quelli che hanno il coraggio di mettersi in prima linea. Un’ultima cosa, il caffè che prendo a Caltanissetta piuttosto che a Gela o a Riesi sa di caffè e non di mafia.

  14. Mò oscureranno questo commento ma io in sinceritas al posto tuo alle prossime elezioni voterei per tuo padre, tanto sono tutti uguali, almeno fai il tuo interesse e ti prendi la spettante parte di eredità, con la quale puoi fare bei film per farci divertire e/o pensare. Interesse tuo e del paese, che ha bisogno di film. Io non lo voto perchè è per il nucleare, lo so che non vuoi che si parli del babbo sul tuo blog ma tipo due anni fa mi ha bannato dal suo. Ma come si fa a essere per il nucleare, tutti investono sulle energie rinnovabili e noi invece di evolvere retrocediamo…Bah che brutto paese…Comunque il pd è uguale, a sto punto il voto per l’eredità ha ragione di essere.Buh

  15. forse sono troppo catastrofista, Sabina, del resto ormai non so più dove sbattere la testa…
    ma per me tu sei fin troppo ottimista…’sto paese ce l’hanno già tolto…riprenderselo sarà molto più difficile di quanto si possa pensare…sempre che sia ancora possibile…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here