Home Televisione La tv delle ragazze una trasmissione RAI TV

La tv delle ragazze una trasmissione RAI TV

La TV delle ragazze è stata una trasmissione televisiva comico-satirica andata in onda su Rai 3 la domenica in prima serata nel 1988 e 1989, nata da un’idea di Serena DandiniValentina Amurri e Linda Brunetta, sotto la direzione di Angelo Guglielmi.

Per la prima e unica volta (fino ad oggi) in Italia un programma veniva interamente prodotto, gestito, messo in scena e recitato esclusivamente da donne, ad eccezione di Francesco Vairano e Giorgio Tirabbassi.

Un’esplosione di comicità tradotta nella parodia di un intero palinsesto televisivo: dalla tv del mattino alle finte pubblicità, dal segnale orario al talk show di mezzogiorno, dal quiz preserale al varietà del sabato sera, dal rotocalco pomeridiano fino al telegiornale

Donne che imitano donne come Lilli Gruber (astro nascente dell’informazione), l’attrice Francesca Dellera e la pop star Sabrina Salerno

6 Commenti

  1. non solo vedevo la trasmissione(dalla prima all’ultima puntata)ma anche registravo tutto.peccato che la primissaima puntata dove Matilda cantava Animali si e’ rotta la cassetta nell’apparecchio e adesso questa canzone non c’e piu’nel mio repertorio(VHS).ho ritrovato la canzone animali in un cd della Guzzanti con copertina imitazione Berlusconi ma non e’ la stessa versione della puntata.allora ho trovato un’altra versione nel film” Troppo so”le ma anche questa diversa.Vi chiedo se possibile publicare sta canzone in facebook gia l’altro giorno ho salvato” una donna che piange”spero qualcuno mi risponda e se a farlo fosse la guzanti in persona mi sciolgo.dal canto mio ritengo òa Guzzanti una delle mie attrici preferite in assoluto,attrice completa donna intelligente e se volesse verificare ho sempre condiviso ogni sua cosa nel mio profilo facebook.Ciao Sabrina qui a cremona qualcuno ha molta stima di te adesso e per sempreps ho. perso anche la vhs con gabriella ferri del mestiere credo 2 edizione tv delle ragazze

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here