Exit

DI CHE MATERIA E’ FATTO

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA?

Non è un ologramma, non è un cartonato, non è un fantasma.

E’ un uomo nato nella politica italiana col padre accusato di collusioni con la mafia e il fratello ammazzato.
Lo sa dove abita.

Messo lì chissà a quali condizioni, con quali patti, con quali ricatti, che ha mantenuto la parola. Solo il discorso di fine anno lo ha fatto come voleva lui.
Abbastanza sensato, abbastanza veritiero. Qualcuno ha scritto che non è un discorso anti-renziano, ma a-renziano. Ha parlato infischiandosene della chiamata alle armi per il referendum. Non ha collaborato.

Napolitano sarebbe stato arrogante e prepotente. Avrebbe lanciato allusioni di DISPREZZO agli oppositori.

Il nostro nuovo presidente, scelto da Renzi e Napolitano, non è nato con loro.
Sa quando deve tacere, e cosa si può permettere di fare.

Così affossato nella poltrona, le labbra affossate nella faccia, gli occhi negli occhiali, ci dice che siamo poveri, che il sud è in uno stato di progressivo abbandono, che la disoccupazione cresce.

Gli occhi leggermente sorridenti come se fosse uno scherzo.

Gli occhi leggermente sofferenti come quelli di un prigioniero che parla altri PRIGIONIERI.

Avrebbe potuto intervenire in molti modi come presidente nei mesi passati. Ha rinunciato.

Non ha rinunciato alla prerogativa presidenziale di farci coraggio.
A modo suo ci ha messo il cuore.

*** Bernardo Mattarella è stato accusato di collusioni con la mafia da Danilo Dolci che presentò contro di lui un dossier dove raccoglieva prove e testimonianze contro di lui. Bernardo lo querelò concedendogli la facoltà di prova. Il processo si concluse con la condanna di Danilo Dolci per diffamazione.

4 comments

  1. Commento di magumb

    magumb Rispondi 4 gennaio 2016 at 19:05

    inutile risponderti che è molto facile fare il Presidente in questo modo: dire quello che gli altri vogliono sentire, “auspicare” questo e quello…prendersi tanti onori e nessun onere, firmare tutto, ottenere stipendio e vitalizio adeguati ad uno che costa piu’ della Regina a Buckingam Palace a Londra. La domanda è: A che serve e perchè gli italiani non dovrebbero rinunciarci visto che siamo in tema di Austerity e di cambiamenti – aberranti- della Costituzione – che sicuramente lui non difenderà quando sarà il momento!?
    Te ti capisco, anche tu vorresti trovare qualche ragione per mantenere un po’ di speranza…………..con l’occasione ti auguro la massima felicità possibile per il tuo 2016

    • Commento di Sabina Guzzanti

      Sabina Guzzanti Rispondi 5 gennaio 2016 at 10:08

      Grazie e auguri anche a te Magumb! 🙂

  2. Commento di defoe

    defoe Rispondi 5 gennaio 2016 at 14:23

    Tanti Auguri qui di buona Energia!!!

    Grazie Sab del link, non l’avevo visto il discorso mattarellum, in effetti non è brutto. Non penso debba sottostare ad accordi specifici, ma probabilmente a ricatti si, sulla pelle delle istituzioni. Gli auguro forza anche a lui.

    D

    • Commento di Sabina Guzzanti

      Sabina Guzzanti Rispondi 5 gennaio 2016 at 16:16

      Anche tu hai avuto questa impressione?

Rispondi qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Go top