Un cavallo di legno per ripagare il salvataggio dalla crisi economica. La città di Bruxelles da qualche tempo può godere della vista di un imponente cavallo di legno, alto un paio di piani. Il particolare monumento è omaggio della Grecia, simbolo di gratitudine per i prestiti che l’Unione Europea ha erogato per salvare il Paese dal fallimento.
Inutile dire che i ministri delle finanze avrebbero preferito qualcosa di meno impegnativo, ma come si dice. a caval donato non si guarda in bocca.
E l’Italia, secondo voi, cosa potrebbe regalare?

Be Sociable, Share!
No tags for this post.